Scritto da Bram Stoker nel 1897, fin dal suo primo apparire Dracula ha fornito l'archetipo alle numerose storie di vampiri che si sono succedute nella letteratura e nel cinema. Ispirato alle figure storiche del principe romeno Vlad II detto Dracul (« ...Continua
Bludaniela
Ha scritto il 16/01/20
Dracula di Bram Stoker letto per il Bingo di gennaio 2020
Bel romanzo epistolare di fine ottocento (1897 è l’anno della sua pubblicazione) dove lo scrittore irlandese affronta con successo i temi del vampirismo e della vita dei non-morti, facendo del suo Dracula uno dei romanzi gotici del terrore più famosi...Continua
Maji
Ha scritto il 30/12/19
Libro lento ma bellissimo
Il libro parte, a mio avviso, un po' lentamente, forse troppo per i miei gusti. Quando poi inizia a farsi più cupo diventa più interessante. La trasformazione di Lucy è poco interessante a mio avviso, mentre la fase finale della sua vita è molto bell...Continua
Harpy
Ha scritto il 24/11/19
L'introduzione di Carol A. Senf
L'introduzione di Carol A. Senf dell'edizione Mondadori (in realtà una traduzione dall'inglese di un suo articolo accademico) è a mio avviso delirante, o meglio: completamente arbitraria, specialmente quando, per giustificare le sue interpretazioni a...Continua
Manuela Mazzi
Ha scritto il 29/10/19
La bellezza nella forma
Che singolare esperienza è stata la lettura di “Dracula”, il romanzo di Bram Stocker. Mi ha fatto la stessa impressione che mi fece leggere due o tre racconti di Edgar Allan Poe. Entrambi gli autori vengono spesso descritti come narratori di storie c...Continua
Mirco con la C
Ha scritto il 30/09/19
Non credo che esista un romanzo che abbia avuto un’influenza maggiore di questo sulla cultura popolare contemporanea, la figura del vampiro, con tutte le caratteristiche arcinote (canini aguzzi, sete di sangue, avversità per la luce solare, i crocefi...Continua

Fenici
Ha scritto il May 09, 2019, 07:24
«Vieni, sorella. Vieni a noi. Su, vieni, vieni!» Impaurito io mi volgo a mia povera Madam Mina, e il mio cuore per felicità è balzato come fiamma; perché, oh, il terrore in suoi dolci occhi, la repulsione, l'orrore! E la convinzione, per me, che era...Continua
Pag. 424
Mirandolina
Ha scritto il Jan 02, 2019, 18:41
"Nessuno può sapere, se non dopo una notte di patimenti, quanto dolce e prezioso al cuore e agli occhi possa essere il mattino." Bram Stoker
Alessandro...
Ha scritto il May 15, 2018, 16:07
Noi impariamo da fallimenti, non da successi
Pag. 196
A Piccoli Vani
Ha scritto il Mar 31, 2018, 21:28
"È la vigilia di San Giorgio. Non sapete che stanotte, allo scoccare della mezzanotte, tutto il male del mondo cercherà di prendere il sopravvento?"
Pag. 11
Eugenia Vanilla
Ha scritto il Jan 01, 2017, 22:19
'Il vero Dio presta attenzione a un passero che cade; ma il Dio creato dalla vanità umana non fa distinzione tra un'aquila e un passero'.
Pag. 132

cinzia
Ha scritto il Jul 15, 2018, 15:57
Dracula
Dracula
Dracula

Laurashakti
Ha scritto il Aug 20, 2017, 06:12
ottobre 2010 Milano grande classico. scritto benissimo. le descrizioni sono affascinanti e la suspense cresce nello spessore delle parole
Biblioteche...
Ha scritto il Nov 07, 2016, 11:52
823.8 STO 4269 Letteratura Inglese
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 18, 2016, 14:52
823.8 STO 5302 Letteratura Inglese
Absit
Ha scritto il Nov 10, 2015, 19:12
n. 1097-198 su verde NARRATIVA - Dracula - 1° edizione Oscar Mondadori novembre 1979 - In serie generale - Ottimo.
Pag. 1

Hedrock
Ha scritto il Oct 18, 2017, 08:25
Dracula
Autore: Bram Stoker

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi