Dune

Il ciclo di Dune - Vol. 1

Voto medio di 4045
| 400 contributi totali di cui 381 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 2 note , 1 video
Il giovane Paul, figlio del duca Leto, non sa quasi nulla di Arrakis quando gli annunciano che è la sua prossima destinazione. Poi, a poco a poco, frammenti di racconti, ricordi, qualche parola rubata - tutto stranamente pervaso da un che di leggenda
FRAnCeScA
Wrote 2/25/21
che fatica
non riesco a dargli una stella perchè comunque è un caposaldo della letteratura sci-fi, ma io ho fatto una gran fatica. da amante del videogioco sto aspettando con grande trepidazione il film di villeneuve, ma il romanzo mi ha un po' delusa. sicurame...Continua
Ginny
Wrote 2/15/21
Posso dire che il film è meglio?

Libro lento, in cui succede poco, i personaggi sono abbozzati, le dinamiche poco interessanti e sviluppate male. Tre stelline solo perché alcuni spunti sono originali.

Alberto Boz
Wrote 12/18/20
Un classico.

Va letto. E' avvincente e appassionante.

Se avete visto uno dei film tratti da questo libro, dimenticatelo... il libro è un'altra cosa.

Pereluna
Wrote 10/11/20
Dune: la saga di fantascienza per eccellenza. Questo primo volume è massiccio ma si legge in fretta, ti prende subito perché si avverte immediatamente l'alone di mistero. Certo è impregnato degli anacronismi culturali della pessimista fantascienza de...Continua

Mi è piaciuto zero.
E ho già comprato tutta la saga dannazione.


Wonambi
Wrote Apr 24, 2017, 17:33
Arrakis insegna la mentalità del coltello - tagliare ciò che è incompleto, e dire: "Ora è completo, perché finisce qui."
Lavlavvv
Wrote May 01, 2015, 18:45
e si ricordò le parole che una volta il menestrello guerriero Gurney Halleck le aveva detto: "Meglio un tozzo di pane tranquilli, che una casa piena di lotte e di sospetti."
Pag. 232
Lavlavvv
Wrote May 01, 2015, 18:40
Quando religione e politica viaggiano sullo stesso carro, i viaggiatori pensano che niente li possa fermare. Vanno sempre più rapidi, rapidi, rapidi. Non pensano agli ostacoli e si dimenticano che un precipizio si rivela sempre troppo tardi.
Pag. 355
Lavlavvv
Wrote May 01, 2015, 18:37
I Fremen erano i supremi maestri della qualità che gli antichi chiamavano "spannungsbogen": l'imposizione volontaria di un indugio fra il desiderio di una cosa e l'atto di procurarsela.
Pag. 269
Lavlavvv
Wrote May 01, 2015, 18:33

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Daniela4932
Wrote Feb 10, 2021, 12:38
Il mio volume è la 4° edizione, del 1983
emmaus
Wrote Aug 15, 2015, 09:45
ebook in formato epub

Silvano
Wrote Nov 28, 2014, 10:36
la musica
Author:

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add