'Era di maggio' prende il via tre giorni dopo gli eventi che concludono il precedente romanzo, Non è stagione. Perché l’indagine che lì si era aperta non si è ancora conclusa. C’è poi il fatto più grave, l’assassinio di Adele, una cara amica del vice ...Continua
Valentina
Ha scritto il 11/02/19
Rocco Schiavone è una garanzia
Mi hanno regalato questo libro in quanto amante della serie tv. Ammetto che all'inizio ero un po' scettica perchè, conoscendo già la trama, non mi sentivo particolarmente motivata. La scrittura di Manzini però è fluida e coinvolgente, ho riso a crepa...Continua
SPIDY
Ha scritto il 28/01/19

Altra avventura per Rocco un indagine collegata alla precedente che lo porterà in carcere

elettra
Ha scritto il 12/01/19

Bellissimo noir, di non facile lettura per chi non avesse letto il libro precedente. Qui ho trovato uno Schiavone più cupo e solo di fronte ad una realtà corrotta che lo tocca sempre più da vicino. È sempre coinvolgente!

Itaca
Ha scritto il 03/01/19
Quarto episodio della serie di Rocco Schiavone a mio avviso il migliore fino ad ora, il personaggio acquista maggior spessore e autenticità. Letto avidamente non c'è stato un solo momento in cui ho avvertito una ripetizione superflua, un "riempitivo"...Continua
Emmeross67
Ha scritto il 25/12/18
Dare 5 stelle... ci ho pensato un po’ su... In fondo, questo non è un Classico della letteratura ne’ probabilmente lo diventerà. Ma quando si legge un libro con il desiderio di seguire pagina dopo pagina le storie dei protagonisti, quando l’autore ri...Continua

Cleo
Ha scritto il Oct 09, 2017, 15:53
"Ma Lupa è entrata in casa?" "Certo. È entrata, ha odorato in giro e poi all'improvviso... plaf! Ha fatto la cacca in mezzo al salone!" "No!" "Te lo giuro!" "L'hai presa la casa, spero." "Certo che l'ho presa. Ti pare?" Rocco sorrise. Dette una pacca...Continua
Pag. 237
Cleo
Ha scritto il Oct 09, 2017, 15:50
"E non s'incazzi, dotto'... pure noi dovemo campa'! " "Questa è un'opinione sua!"
Pag. 47
Arwen 74
Ha scritto il Sep 23, 2017, 19:56
Rocco le cose le avvertiva prima sulla pelle e poi le capiva nella res cogitans. Ci sono vibrazioni e onde fra le persone che a volte valgono più di cento pensieri.
Pag. 48
Angebet
Ha scritto il Mar 06, 2017, 12:29
"Il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio."
PPP
Ha scritto il Mar 05, 2017, 15:32
Rientrare in ufficio fu come ritrovarsi di fronte uno che da anni si professa tuo amico ma che amico tuo non lo è mai stato.
Pag. 1229

Paola Testa
Ha scritto il Nov 26, 2018, 09:45
Paola Testa
Ha scritto il Nov 23, 2018, 10:37
Paola Testa
Ha scritto il Nov 20, 2018, 14:22

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi