Eureka Street

Voto medio di 2307
| 422 contributi totali di cui 365 recensioni , 55 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Belfast 1994. Chuckie e Jake, trent'anni, protestante il primo, cattolico il secondo, sono legati da una profonda amicizia. Chuckie, antieroe grasso e sempliciotto, riesce a compiere mirabolanti imprese commerciali grazie a progetti tanto fantasiosi ...Continua
Alexander451
Ha scritto il 09/07/19
Ripescato dalle mensole degli acquisti datati un decennio fa, è una lettura che vale la pena intraprendere. Non inizia subito in modo accattivante, ci mette un centinaio di pagine a carburare e a far calare il lettore nel mondo che descrive. Ma una v...Continua
Ernesto Valerio
Ha scritto il 20/02/19

Libro formidabile, originale e dal pieno spirito anglosassone per humor, alcool e quotidianità. Una delle migliori narrazioni della vicenda nord irlandese, e non parlo solo di romanzo.

Massimo Molteni
Ha scritto il 03/02/19
OAG - Osservare Attentamente Genere (Umano)
Eureka Street è una nuvola, dalla quale si riesce a parlare dell'orrore e dell'odio di una guerra civile e fratricida con il dovuto distacco e la necessaria ironia, senza sconti sulla crudezza dei fatti. Quando sali sulla nuvola di Eureka Street i...Continua
Fanny_bella
Ha scritto il 10/09/18

ottimo romanzo ambientato nella belfast della lotta dell'IRA. la città raccontata dal protagonista è davvero affascinante. storia accattivante e ben scritta.

allombradeci
Ha scritto il 03/09/18
Il mio libro della vita... L'ho amato senza condizioni... la prima volta, accorgendomi di aver rallentato sul finale per non doverlo abbandonare troppo presto. Una delusione, per me, le altre prove dell'autore, lo leggo di nuovo ogni tanto, soprattut...Continua

Mauro Torquati57
Ha scritto il Jan 20, 2015, 13:23
La città è uno scrigno di storie e di racconti presenti, passati e futuri. E' un romanzo.
Pag. 208
Mauro Torquati57
Ha scritto il Jan 20, 2015, 13:11
Come tutti, in una vita disseminata di frammenti di ricordi di centinaia di momenti simili, non ero ancora immune al fascino del primo bacio. Ti fa dimenticare tutta la noia del resto dell'esistenza: i mal di testa, le visite al bagno e le sedute dal...Continua
Pag. 192
Mauro Torquati57
Ha scritto il Jan 20, 2015, 13:07
Non c'è mai stato nulla che non sia accaduto solo perché era impossibile.
Pag. 81
Mauro Torquati57
Ha scritto il Jan 20, 2015, 13:04
Il percorso umano verso la compassione e l'empatia è disseminato di ostacoli, ma bisogna provare a percorrerlo. Per comprendere le conseguenze delle nostre azioni, dobbiamo usare tutta la nostra immaginazione.
Pag. 64
Mauro Torquati57
Ha scritto il Jan 20, 2015, 12:59
Abbiamo un'idea sbagliata del tempo: non è denaro, è velocità.
Pag. 11

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Saturdaycure
Ha scritto il Jan 18, 2019, 22:20
Divertente in molti punti . Visivo nelle descrizioni di Belfast Quasi riesci a sentirne gli odori. Ironico e amaro nella descrizioni di una guerra nella quale a perire non sono gli artefici della stessa, ma la povera gente senza un motivo o un perché...Continua
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 18, 2016, 15:45
823.914 WIL 15888 Letteratura Inglese

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi