Fashion (and) victim

Voto medio di 6
| 7 contributi totali di cui 4 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una storia rosso sangue che si sviluppa sul viola copiativo della nuova collezione Fall/Winter di Versace, un efferato omicidio sul filo dei tacchi a spillo Manolo Blanhik, armi celate nella Motorcycle di Balenciaga. E una protagonista a metà tra la ...Continua
Laura G.
Wrote 10/3/15
Non male!
Simpatico giallo senza troppe pretese ambientato nel mondo dell'arte con protagonista una fashion victim dei nostri tempi che se la spassa allegramente e, tanto che risolve un omicidio, non disdegna divertirsi con più uomini... Trama già vista ma con...Continua
Ewan
Wrote 7/21/10
Un romanzo che mischia con buon gusto i whodunit classici alla saga di I Love Shopping. La trama in sè non è male, e l'ambiente dell'alta società milanese è molto ben delineato. L'unica pecca è la scrittura della Sottocorno, a mio avviso, in particol...Continua
Isairon
Wrote 3/19/10
Gradevole giallo ambientato nella capitale italiana della moda, Milano. La protagonista combatte tra il mistero della morte di una sua carissima amica e l’amore tra due uomini che improvvisamente irrompono nella sua vita. La prima metà del racconto è...Continua
Fashion al Giallo
Il ritmo è incalzante, le descrizioni un seducente mix di fashion e la Milano che viene raccontata è vera, così come i luoghi e i locali dove si svolge il romanzo. Un'autrice esordiente che parte in quarta... a quando il prossimo libro? ...Continua

Isairon
Wrote Mar 19, 2010, 21:04
Ma come fa una donna a ridursi così? Dimmelo xxxx… Vale davvero la pena uccidere per un pezzo di carta? Per i soldi? Per lo status?”
Pag. 254
Isairon
Wrote Mar 19, 2010, 21:03
A volte Ginevra aveva la capacità tutta femminile di costruirsi veri e propri film tutta da sola e in brevissimo tempo! Prefigurava scabrosi accadimenti e retroscena impensabili, trascurava situazioni, dati di fatto e dettagli, formulando congetture...Continua
Pag. 221
Isairon
Wrote Mar 19, 2010, 21:03
Leggere al computer in fondo non le era mai piaciuto. Nulla era paragonabile alla seduzione della carta stampata e alla soddisfazione che il contatto con la superficie cartacea riusciva a darle.
Pag. 220

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add