Fisica della malinconia

Voto medio di 165
| 129 contributi totali di cui 47 recensioni , 82 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un ragazzo è affetto da una strana sindrome: soffre di empatia, è capace di immedesimarsi nelle storie degli altri. Inizia così un viaggio nel mondo del possibile, nel labirinto dei sentimenti mai provati, delle cose mai accadute eppure reali più del ...Continua
Giuseppe Di Bella
Ha scritto il 13/08/19

Capolavoro assoluto.

Corrado Premuda
Ha scritto il 21/04/19

Per me uno dei migliori romanzi degli autori contemporanei. Capolavoro.

NoxRuit
Ha scritto il 04/02/19
Ho molto apprezzato il romanzo di questo - per me sconosciuto fino ad oggi - scrittore bulgaro. Non c'è una vera e propria storia (anche se è pieno di storie) quanto piuttosto un filo di riflessioni e discorsi che si dipana senza struttura, ma con un...Continua
ChelseaGirl
Ha scritto il 18/02/18
"Fisica della malinconia" è un libro che si può (e forse si deve) leggere a più riprese. Si tratta di un libro di cui ho spesso condiviso le riflessioni e le sensazioni di cui lo scrittore bulgaro ci parla. Aprendo il libro di Gospodinov ci rendiamo...Continua
Biblioteca San...
Ha scritto il 27/12/16
"Fisica della malinconia" di Georgi Gospodinov
La pubblicazione di Fisica della malinconia risale al 2013 e ormai molto è stato detto su questo romanzo sorprendente, che è stato anche nella cinquina dei finalisti del Premio Strega Europeo e che fa comparire improvvisamente la letteratura bulgara...Continua

Liusca
Ha scritto il Oct 03, 2016, 16:04
Non possiamo sfuggire da quelli che abbiamo dimenticato.
Pag. 241
Liusca
Ha scritto il Oct 03, 2016, 16:03
La mortalità fa crescere il prezzo e fa aprire gli occhi.
Pag. 200
Sarawendy
Ha scritto il Aug 19, 2015, 11:58
Mi resi conto, per la prima volta con assoluta chiarezza, che quello che rimane non sono momenti eccezionali, non sono avvenimenti, ma appunto qualcosa che non accade. Un tempo libero dalla pretesa di eccezionalità. ricordi di pomeriggi nei quali non...Continua
Pag. 285
Sarawendy
Ha scritto il Aug 19, 2015, 08:47
All'angelo degli inspiegabili rumori della notte, che veglia su chi piange nel bagno, su quelli che si feriscono in cucina e su quelli che fumano in terrazzo alle tre di notte.
Pag. 238
Sarawendy
Ha scritto il Aug 19, 2015, 08:46
La notte. Da qui in poi tutto accade di notte. Nella notte eterna del labirinto, dove vive il Minotauro, o nelle mille e una notte nel palazzo reale di Shakryar. La notte è il tempo delle storie. Il giorno è un altro mondo, che non sospetta nulla di...Continua
Pag. 232

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi