Frantumi di calma apparente

Voto medio di 2
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Addetto al controllo qualità presso una residenza per anziani, Sergio si mostra una persona dotata d’innata capacità empatica e grande disponibilità verso il prossimo. I singoli pazienti di “Villa Serenità”, con le loro storie e il loro interagire, s ...Continua
Gabriele Delosa
Ha scritto il 12/04/15
“Frantumi di calma apparente”: la fragilità di una finta società
“Frantumi di calma apparente” è il titolo del nuovo romanzo di Clemente Cipresso, 31enne scrittore campano. Il testo, estremamente scorrevole ed incalzante, pone l'accento sulla perdita dei valori della nostra società, dove troppo spesso, l'apparire...Continua
Simone D'Alessandro
Ha scritto il 08/04/15
Frantumi di una società
Frantumi di calma apparente di Clemente Cipresso è un testo interessante, dal quale traspare una buona padronanza del mezzo espressivo e una capacità comunicativa spiccata. La lettura procede senza particolari intoppi, pur essendo innegabile che si t...Continua
Pellecchia Marisa
Ha scritto il 19/03/15
Sergio, “responsabile qualità” in una clinica per anziani, o almeno così dice il tesserino identificativo, è un trentenne come tanti che dopo una vita di studi e tirocini gratuiti riesce ad entrare nel mondo del lavoro anche se precario. La narrazion...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi