Gente di Dublino

Voto medio di 9596
| 664 contributi totali di cui 613 recensioni , 43 citazioni , 1 immagine , 7 note , 0 video
A.
Ha scritto il 22/05/20
Pagina 209 [Da "I morti"]

E pian piano l'anima gli svanì lenta mentre udiva la neve cadere stancamente su tutto l'universo e stancamente cadere, come la discesa della loro fine ultima, su tutti i vivi e tutti i morti.

RobReader
Ha scritto il 13/05/20
Tralascerò di dire bello o brutto, perchè è certamente un capolavoro, indipendentemente dalla mia opinione. Posso dire che avrei fatto fatica a finirlo, i racconti brevi mi irritano. Due cose mi hanno aiutato: 1) il leggerlo a Dublino, riconoscendo l...Continua
Gabriele Crescenzi
Ha scritto il 15/04/20
null
"E pian piano l'anima gli svanì lenta mentre udiva la neve cadere stancamente su tutto l'universo e stancamente cadere, come la discesa della loro fine ultima, su tutti i vivi e i morti." Queste righe che concludono la raccolta "Gente di Dublino" (ne...Continua
Enrico Sapienza
Ha scritto il 22/03/20
Il grigio, la polvere, la noia
Leggendo questo libro ho provato la stessa sensazione che ho provato, anni fa, girando per le strade di Dublino. "Che tristezza", direbbero i miei compatrioti toscani, non indicando uno stato d'animo doloroso, ma una situazione mediocre e meschina. U...Continua
Pendolante
Ha scritto il 06/12/19
Ho iniziato questo libro con la consapevolezza di affrontare non solo un classico, ma un capolavoro e mi sono ritrovata ad annoiarmi. L'ho finito con fatica. Non l'ho capito, non ho apprezzato i personaggi, l'ambientazione, le atmosfere. Mi aspettavo...Continua

Greg
Ha scritto il May 31, 2016, 10:00
"e mentre legava sempre più strettamente a sé la fervida natura della compagna, udiva una voce strana e impersonale, che riconosceva come propria, parlare con insistenza della insanabile solitudine dell'anima. Non è possibile donarsi, diceva la voce:...Continua
Pag. 102
Greg
Ha scritto il May 31, 2016, 09:58
"A poco a poco i suoi pensieri cominciarono ad aggrovigliarsi con quelli della donna"
Pag. 101
Greg
Ha scritto il May 31, 2016, 09:57
"Viveva la propria vita spirituale senza cercare la comunione con gli altri"
Pag. 100
Greg
Ha scritto il May 31, 2016, 09:56
"Gli occhi, guardando il mondo da sotto le sopracciglia rossicce, lo facevano apparire che uno che s'aspettasse sempre negli altri dei moti di redenzione, pur rimanendone spesso deluso".
Pag. 99
Eracha
Ha scritto il Mar 23, 2016, 21:56
Il suono di una campana la colpì nel cuore. Si sentì prendere per mano. "Vieni!" I mari di tutto il mondo le si riversarono in cuore. E lui ve la stava trascinando dentro: per annegarla.
Pag. 33

Mattia Furlan
Ha scritto il Apr 06, 2020, 17:18

Enrico Norcia
Ha scritto il Apr 22, 2020, 14:34
Cristina & Vittorio
Ha scritto il Dec 10, 2018, 11:27
Lula ●ω●
Ha scritto il Nov 17, 2016, 11:35
Ametto che sono restia a leggere i racconti, preferisco i romanzi anche lunghissimi piuttosto che leggere un insieme di storie. Non avevo mai letto nulla di Joyce, molto bravo a scrivere però sinceramente questo libro non mi ha particolarmente convin...Continua
Biblioteche...
Ha scritto il Jul 14, 2016, 08:16
823.912 JOY 6014 Letteratura Inglese
Absit
Ha scritto il Jun 17, 2016, 17:05
n. 324 - 1° edizione Gli Oscar marzo 1971 - Tracce di umidità - L7 - Buono.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi