Giorgio Perlasca. Un italiano scomodo by Carlotta Zavattiero, Dalbert Hallenstein
Giorgio Perlasca. Un italiano scomodo by Carlotta Zavattiero, Dalbert Hallenstein

Giorgio Perlasca. Un italiano scomodo

"Vita e avventura di un fascista che da solo salvò migliaia di ebrei"
by Carlotta Zavattiero, Dalbert Hallenstein
(*)(*)(*)(*)( )(33)
7Reviews0Quotations0Notes
Description
"Quello che facevo era completamente illegale. E lo sapevo" Giorgio Perlasca, 1992

Giorgio Perlasca, lo Schindler italiano per troppo tempo dimenticato da tutti: dai fascisti (era contrario alle leggi razziali e non aveva aderito a Salò), dai democristiani (senza risposta una sua lettera a De Gasperi), dai comunisti (era di destra). E dalla Chiesa.

Un uomo libero che mai rinnegò la sua storia, come racconta lui stesso in questa testimonianza inedita. Fingendosi diplomatico spagnolo, riuscì a salvare migliaia di ebrei del ghetto di Budapest. Un'avventura memorabile tutta da raccontare.
chiarelettere.it/libro/reverse/giorgio-perlasca-un-italiano-scomodo.php
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Oct 1, 2010

Format

Paperback

Number of Pages

240

ISBN

8861900968

ISBN-13

9788861900967