Giovani e belli. Un anno fra i trentenni italiani all'epoca di Berlusconi

Voto medio di 47
| 17 contributi totali di cui 17 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Perché ha scelto Gianni Chiodi come candidato alla regione Abruzzo, chiedono in quei giorni a Berlusconi. Risposta: “Perché è giovane e bello”.Il nuovo libro di Concetto Vecchio è un viaggio lungo un anno attraverso l’Italia delle nuove leve incapaci ...Continua
Khatun64
Ha scritto il 18/02/11
La migliore recensione di questo libro la trovate a pagina 17 ed è scritta da Steve Jobs " Dovete credere in qualcosa, il vostro ombelico, il destino, il karma, qualsiasi cosa. Questo tipo di approccio non mi ha mai lasciato a piedi e ha sempre fatto...Continua
Antoturi
Ha scritto il 29/10/10
Incomprensibile

Il titolo farebbe credere a un ritratto del mondo dei trentenni. E le prime pagine mantengono le promesse. Ma solo le prime. Poi diventa un insieme di cose sconclusionate e slegate fra di loro.
Da dimenticare.

Adso Corso
Ha scritto il 23/02/10
Avvertenze: recensione soggetta a convulsioni, emotività e maleparole. Capitolo uno "Dottori d'illusioni" : comincio maledettamente a conoscere sempre più trentenni neolaureati con ottimi voti che vanno all'estero o se ne stanno a casa, dopo anni di...Continua
Andj
Ha scritto il 05/01/10

Una chiara e desolante descrizione della situazione giovanile in Italia. E poi ci si stupisce se dal (ex) bel paese sono in molti che fuggono.

sister morphine
Ha scritto il 05/12/09

fa male leggere questa roba. tanto poi il rettore della luiss ci dice di andare all'estero.. che problema c'è?


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi