Gli anni della leggerezza

La saga dei Cazalet - Vol. 1

Voto medio di 1197
| 174 contributi totali di cui 160 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
È l'estate del 1937 e la famiglia Cazalet si appresta a riunirsi nella dimora di campagna per trascorrervi le vacanze. È un mondo dalle atmosfere d'altri tempi, quello dei Cazalet, dove tutto avviene secondo rituali precisi e codici che il tempo ha r ...Continua
Lil
Wrote 3/10/21
La saga dei Cazalet
La saga dei Cazalet mi ha accompagnata per circa 9 mesi. L’inizio è faticosamente superficiale con dettagli che sembrano superflui. Ma piano piano sono riuscita ad entrare nelle atmosfere cosi inglesi e a rivivere il calore della famiglia di infanzia...Continua
Mah?!
Avevo molte speranze e aspettative circa questo libro, e i successivi, avendo letto ottime recensioni. Sono a meno di metà del primo volume e mi sto annoiando tantissimo. Non succede niente, ci sono tanti (troppi?) personaggi ma non riesco ad affezio...Continua
ElenaElle
Wrote 1/5/21
Rilettura
Dopo qualche anno ho riletto i primi quattro volumi dei Cazalet, confermando in pieno l'esperienza che avevo avuto alla loro uscita. Una storia nella quale si è completamente trascinati. Una scrittura semplicemente perfetta. I migliori sono i primi t...Continua
Firmino
Wrote 12/1/20
Bella saga

Sarà dura aspettare il secondo tomo. La scrittura ci trascina al centro qi questa famiglia piena di personaggi diversi e affascinanti.

Tatu
Wrote 11/25/20

Un bello spaccato dell'alta borghesia inglese poco prima della Seconda Guerra Mondiale in cui una famiglia allargata vive con i propri segreti, i propri dubbi, le proprie divergenze.


wolenboeken
Wrote Sep 21, 2017, 20:43
Siccome considerava se stessa in un modo e tutti gli altri in un modo diverso, non aveva amici abbastanza stretti che potessero porre fine a questo infelice stato di cose.
wolenboeken
Wrote Sep 21, 2017, 20:41
Non voleva che il suo dolore fosse ridotto a frustrazione, la sua tragedia a semplice disgrazia o, Dio non volesse, a sfortuna e scelte sbagliate.
wolenboeken
Wrote Sep 21, 2017, 20:40
La cosa curiosa degli uomini coi baffi era che ci si dimenticava che avessero la bocca.
wolenboeken
Wrote Sep 17, 2017, 09:32
«Se tu sapessi tutto quel che c'è da sapere su di me, non mi ameresti più.» «Cosa te lo fa credere?» «È così che sono fatti gli uomini.»
wolenboeken
Wrote Sep 16, 2017, 18:16
E se per tutto il resto della sua esistenza avesse continuato a non succederle niente?

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Georgia Di Odoardo
Wrote Apr 06, 2018, 12:31
Nonostante sia una grande appassionata di romanzi e saghe familiari, questo libro mi ha lasciato perplessa. Una volta finito mi sono ritrovata a pensare "si ma quindi?". È scorrevole e si legge bene ma l'ho trovato un po' inconsistente. Comunque gli...Continua

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add