pop_paola
Wrote 2/21/11
A Napoli non si salva nessuno.
E’ questa la conclusione a cui mi è sembrato di arrivare leggendo ‘Grigio Cenere’, secondo capitolo di una trilogia di cui non ho letto il primo e non so se ne leggerò l’ultimo. Non mi è piaciuto, l’ho letto con curiosità, ben disposta, ma fin dall’i...Continua
Gemondi
Wrote 10/1/10
“Grigio Cenere”, secondo e atteso libro della trilogia di Bruno Agostini, è un libro bellissimo che, per la sua pluralità di rimandi e riferimenti, lo si può leggere anche senza aver letto il precedente. Anche in questo romanzo come ne “Il Direttore...Continua
Stefina
Wrote 9/28/10
SPOILER ALERT
Il secondo volume della “trilogia Agostini” è questione difficile, da affrontare con cautela; pena, l’affanno nell’analisi delle sottotematiche e la svalutazione di alcune meta-letture che ci paiono, invece, degne di approfondimento. Transizione e tr...Continua

Gemondi
Wrote Sep 27, 2010, 08:46
"Il vuoto terribile creato dalla conclusione di un rapporto e dalla morte di una persona, non ha origine solo dal dispiacere di non poter più vedere quella persona o di non poter più fare certe cose insieme. La vera e profonda disperazione nasce dal...Continua
Pag. 41
Gemondi
Wrote Sep 27, 2010, 08:40
Titina tornò proprio quando i due svuotavano le tazzine ancora fumanti, com'era giusto trattandosi di caffè.
Pag. 19

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add