I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia

Romanzi d'Europa, 4

Voto medio di 4195
| 474 contributi totali di cui 415 recensioni , 55 citazioni , 1 immagine , 3 note , 0 video
Scritto nel 1901, all'alba non solo di un nuovo secolo, ma di un totale stravolgimento della coscienza europea, "I Buddenbrook" è uno straordinario affresco narrativo di quella società tedesca che nell'Ottocento assisteva impotente al progressivo esa ...Continua
ikkoku
Ha scritto il 10/10/19
Quando la lettura diventa vita
E' maestoso "I Buddenbrook"... Puo' incutere timore... Cosi' come maestosa ed a tratti spaventevole puo' essere la scrittura di Thomas Mann. Ma romanzi di questo calibro portano in loro la sensazione delle cose preziose; lasciano addosso un senso di...Continua
Veza
Ha scritto il 26/09/19
Che meraviglia!
Caspita, questa non è una saga familiare.... questa è LA saga familiare! Un libro inarrivabile per sensibilità e ingegno..... unico rimpianto (che mi viene ogni volta che leggo un libro che insegna un pochino a vivere): non averlo letto prima :-(...Continua
CaRoL
Ha scritto il 20/09/19
Ho vissuto nella casa sulla Mengstrasse, per quattro generazioni, conoscendo i fasti (e poi il declino) della famiglia Buddenbrook, tutti i suoi componenti e le loro vite, senza mai stancarmi di loro ( nonostante qualcuno fosse decisamente irritante)...Continua
Shinji01
Ha scritto il 31/07/19
Un libro generazionale, in cui si racconta l'epopea della famiglia Buddenbrook dai fasti fino alla rovina. La cosa che ho apprezzato di più è lo scorrere del tempo. Veder nascere, crescere e morire i protagonisti delle varie generazioni è affascinant...Continua
Gresi
Ha scritto il 05/07/19
C'è uno stato di depressione in cui tutto ciò che in condizioni normali ci incita e provoca una sana reazione di dispetto, ci getta in un afflizione opaca, cupa e silenziosa
Malgrado tutto non posso dire di essermi imbarcata in questa storia con l'animo particolarmente pessimistico. Lo feci semmai sprofondando nelle immense pene che furono causate a questa famiglia, apparentemente normale e semplice, che non potevano con...Continua

Garrasput
Ha scritto il Mar 13, 2019, 21:20
“In quanto al conte Eberhard, si ricordava che, per difendersi dalla noia di richieste, offerte e accattonaggi, per molto tempo dopo che si era stabilito in quel podere fuori porta, aveva esposto sull’umile uscio di casa un cartello, sul quale si pot...Continua
Bluerose
Ha scritto il Sep 01, 2018, 19:55
A un tratto disse più piano: «Tra poco tornerà in città, Tony, e fra due settimane avrò finito le vacanze... dovrò andare di nuovo a Gottinga. Ma vuole promettermi che non dimenticherà questo pomeriggio, qui sulla spiaggia, finché sarò ritornato... e...Continua
Bluerose
Ha scritto il Sep 01, 2018, 19:53
E poi era arrivata la fine. Quella felicità canora, sfolgorante, era ammutolita, spenta; con la testa in fiamme egli si era ritrovato a casa, nella sua stanza, e si era reso conto che soltanto un paio d’ore di sonno là nel suo letto, lo separavano da...Continua
Bluerose
Ha scritto il Sep 01, 2018, 19:51
Non è il fatto che in montagna ci si debba arrampicare coraggiosamente, mentre al mare si riposa tranquillamente sulla sabbia. Ma conosco lo sguardo con il quale si accarezza l’una e l’altro. Occhi sicuri, caparbi, felici, audaci, fermi e coraggiosi,...Continua
Bluerose
Ha scritto il Sep 01, 2018, 19:51
Le ingannevoli forme di percezione del tempo, dello spazio e quindi della storia, l’affanno di una continuazione storica e onorata nella persona dei discendenti, la paura della dissoluzione storica, della decomposizione finale - di tutto ciò il suo s...Continua

Lupa
Ha scritto il Feb 02, 2019, 13:25

blues1855
Ha scritto il Jan 31, 2019, 19:24
Una vera scoperta! Dopo un inizio in cui mi sono chiesto se avrei avuto la forza di arrivare sino in fondo, pagina dopo pagina scoprivo la forza e la bellezza del libro! Il personaggio che mi ha colpito di più è stato il figlio del senatore.
Biblioteche...
Ha scritto il Jul 07, 2016, 07:21
833.912 MAN 3190 Letteratura tedesca
Absit
Ha scritto il Oct 30, 2015, 08:54
n. 1237/319 su verde NARRATIVA - I Buddenbrook - 1° ristampa Oscar Mondadori novembre 1981 - In serie generale - Buono.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi