I poeti morti non scrivono gialli

Una specie di giallo

Voto medio di 283
| 71 contributi totali di cui 65 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un’opaca sera di febbraio, l’editore Karl Petersén raggiunge impaziente il porto di Helsingborg. Nella ventiquattrore una bottiglia di champagne e un contratto per il poeta Jan Y. Nilsson, a cui ha chiesto di scrivere un giallo, sicuro bestseller già ...Continua
danielajap
Ha scritto il 18/06/17

Mi è piaciuta la commistione di generi: giallo, poesia, analisi sociale. Una lettura piacevole

Livorno58
Ha scritto il 13/04/17

Non cinque stelle perchè la trama gialla alla fine non entusiasma, ma la scrittura è davvero piacevole e i riferimenti letterari non annoiano.

Clo
Ha scritto il 18/05/16
Larsson ha scritto libri sicuramente migliori di questo, a livello di trama...sulla qualità della scrittura non si discute... Però...però...anche in questo caso vado oltre la trama in se o al fatto che ci troviamo di fronte ad un libro giallo più o m...Continua
patri
Ha scritto il 10/01/16
Buono buono, alla fine buono.
Ma non per tutti, e prima di tutto non per chi si aspetti un romanzo giallo comme il faut. È corretto il sottotitolo (Una specie di giallo). Io parlerei semplicemente di un romanzo, che prende le mosse da una morte violenta. Attorno alla morte del...Continua
Giogio53
Ha scritto il 26/07/15
Skandinaviska Gul - 26 lug 15
Cominciamo subito, per i non addetti ai lavori svedesi, col dire che il nostro Björn non è parente ma solo omonimo (o cognonimo?) del defunto Stieg. Il nostro inoltre è considerato in patria uno scrittore di punta, nonché un ottimo velista (vive gran...Continua

Sidner
Ha scritto il Aug 13, 2014, 16:56
Regalami libri che finiscano bene in mancanza di romanzi anche poesie in mancanza di poesie magari anche una strofa in mancanza di una strofa anche un unico verso. Regalami un amore che finisca bene il vostro è fuggito lasciando aperta la porta...Continua
Pag. 194
Sidner
Ha scritto il Aug 13, 2014, 16:43
Si dice a volte che gli uomini che vogliono emulare Dio peccano di superbia. Io direi piuttosto che mostrano la strada a noi comuni mortali. Ci dicono che possiamo essere persone migliori di ciò che siamo, che non dobbiamo accontentarci della realtà...Continua
Pag. 193
Sidner
Ha scritto il Aug 07, 2014, 21:41
Se hai bisogno di neve in primavera apri un libro Se hai bisogno di primavera in primavera apri la finestra
Pag. 71
Sidner
Ha scritto il Aug 07, 2014, 21:39
Scrivi in modo che ogni tua parola possa essere usata contro di te!
Pag. 47
Sidner
Ha scritto il Aug 07, 2014, 21:39
Sappiamo poco, ma che dobbiamo attenerci al difficile è una certezza che non ci deve abbandonare; è bene essere soli, poiché la solitudine è difficile; che una cosa sia difficile deve essere per noi un motivo in più per farla.
Pag. 18

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi