I ragazzi della Nickel

Voto medio di 73
| 14 contributi totali di cui 12 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il movimento per i diritti civili sta prendendo piede anche nell'enclave nera di Frenchtown (Tallahassee) ed Elwood Curtis, un ragazzino abbandonato dai genitori e cresciuto dalla nonna, assimila tutte le massime e gli insegnamenti di Martin Luther K ...Continua
Gabriele
Ha scritto il 04/11/19
I RAGAZZI DELLA NICKEL
Nel raccontare la storia della Nickel Academy, un riformatorio e penitenziario giovanile, l’autore si è ispirato alla Arthur G. Dozier School for Boys di Marianna, Florida, istituto correzionale maschile, chiuso nel 2011, in cui si erano consumati ab...Continua
Hermione (in...
Ha scritto il 04/11/19

Il libro si ispira a fatti realmente accaduti in un riformatorio americano negli anni ‘60. È una sconvolgente storia di razzismo che merita di essere raccontata, ciò che tuttavia penalizza questo romanzo è la scrittura non sempre scorrevole.

carol
Ha scritto il 03/11/19

Davvero io non capisco, ma probabilmente è un limite tutto mio con Whitehead. Non riesco a leggerlo, non riesco a seguirlo, non mi piace come racconta. Ho abbandonato la ferrovia sotterranea e ho concluso questo con immane fatica. Amen.

Alfonso76
Ha scritto il 20/10/19
Sempre più frequentemente mi capita di sottolineare come Colson Whitehead rappresenti al meglio la letteratura contemporanea americana al suo meglio. Mi capita con scarsissima frequenza di rimandare la lettura di un romanzo per non vivere la sensazio...Continua
Elisa RevyExcel
Ha scritto il 17/10/19
Pugni allo stomaco

Un pugno allo stomaco perpetrato. Interessante, la storia narra le vicende di un istituto penitenziario di correzione minorile veramente esistito in Florida. I personaggi sono peró di fantasia. Scritto molto bene, diretto, toccante.


ofux1
Ha scritto il Oct 22, 2019, 20:26
I ragazzi venivano chiamati studenti, anziché detenuti, per distinguerli dai criminali violenti che popolavano le prigioni. I criminali violenti, aggiunse Elwood, facevano tutti parte del personale
Pag. 79
ofux1
Ha scritto il Oct 22, 2019, 20:25
"[...] Una volta pensavo che fuori era fuori, e poi una volta che sei dentro sei dentro. Che alla Nickel la gente era diversa, per via di quello che ti succede quando sei qui. Anche Spencer e quegli altri... forse là fuori, nel mondo libero, sono bra...Continua
Pag. 83

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi