I senza memoria

Storia di una famiglia europea

Voto medio di 12
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
«Il libro di un'appassionata europeista; il suo empatico appello a non dimenticare è rivolto a un'opinione pubblica sempre piú frammentata».«Süddeutsche Zeitung» Nel 1938, Karl Schwarz, il nonno tedesco dell'autrice, rileva, nell'ambito del processo ...Continua
Lupo
Ha scritto il 11/09/19
La tesi del libro, che in parte la stessa Schwarz è costretta a mettere in discussione alla fine, è che il pericolo nazionalista/fascista è tanto minore laddove si è fatto un maggior lavoro sulla memoria del paese per quel che riguarda il fascismo st...Continua
Alessandro Rinaldini
Ha scritto il 22/07/19
Un ottimo saggio che, prendendo spunto dalla storia personale della famiglia dell'autrice, racconta la Storia con la "s" maisucola di una nazione (e non solo) attraversata dal nazismo. Ci si rende conto del perchè oggi in alcuni paesi, Italia, compre...Continua
mgt
Ha scritto il 26/05/19

Analisi documentata e approfondita di nefandezze umane e loro rimozione dalla memoria , ieri come oggi. Mala tempora currunt sed peiora parantur .


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi