I vendicatori

Voto medio di 1394
| 19 contributi totali di cui 14 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
E' un pomeriggio estivo a Wentworth, nell'Ohio, e in Poplar Street la vita scorre normale quando, all'improvviso, un'esplosione di malvagità e di inaudita violenza si abbatte sulla piccola comunità. I suoi abitanti - perlomeno i sopravvissuti - si ac ...Continua
Lorella
Wrote 7/25/19
Per chi conosce King dai suoi esordi leggere questo libro pensando che lo scrittore sia Bachman sarà stato sicuramento causa di cortocircuito! Che dire, è un King all'ennesima potenza che usa tutta la sua bravura per raccontarci questa storia che ha...Continua
Un anno per leggerlo, finito a fatica.. È anche vero che il tempo dedicato alla lettura è sempre di meno ma ho fatto davvero fatica. Non mi ha preso, storia abbastanza povera e poco coinvolgente, da notare alcuni font utilizzati illeggibili.. ...Continua
Myeo
Wrote 1/14/19
3 stelle (per ora) ma solo per colpa mia
Un libro del genere va letto senza lasciar passare troppo tempo fra una pausa e l'altra altrimenti si fa fatica a seguirlo. Tanti personaggi, tanti nomi, avvenimenti che si incrociano, mille dialoghi, salti temporali... ho dato poche stelle perché la...Continua
Ilfisico
Wrote 3/16/18
Santo cielo che fatica finirlo, strano... per un libro di Stephen King, forse è per questo che lo avevo lasciato li da leggere da circa..... 15 anni Insomma un libro complicato da seguire, troppe interruzioni temporali e intrecci tempo-narrativi che...Continua
6--. Ma l'ultimo capitolo?
Libro che va a strappi e, comunque, di una leggerezza disarmante. A tratti avvincente, ma nell'insieme non mi ha convinto e coinvolto troppo. Diciamo che King ha avuto idee migliori in passato. ps: l'ultimo capitolo chi l'ha capito? Secondo me SPOILE...Continua

Tia
Wrote Nov 02, 2017, 17:05
Aveva un posto dove andare. Certe volte le sembrava una benedizione, certe volte (poiché protraeva le cose, prolungava quel gioco infernale) una maledizione, ma era in ogni caso la sola ragione per cui era ancora se stessa, almeno di tanto in tanto;...Continua
Tia
Wrote May 24, 2017, 15:33
Alla fine un'intuizione resta un'intuizione e puoi scegliere, o credi alle tue intuizioni e ci vai dietro, o non ci credi e le ignori.
Pag. 30
Andreagialosai
Wrote Sep 17, 2016, 21:25
Peter ricordò come Cary aveva riso quando lui gli aveva detto che l'anno prossimo sarebbe toccato a lui ululare in interbase e avvertì un dolore improvviso allo stomaco, l'organo (non il cuore, come hanno sempre sostenuto i poeti) più sintonizzato su...Continua
Giuly82
Wrote Apr 23, 2013, 22:26
"Quando aprì la porta il sole rosso del giorno morente illuminò il suo sorriso, che sembrò più che mai un urlo morto. Inoltrandosi di qualche passo sul vialetto, in quella luce rossa che cadeva come sangue filtrata attraverso la colonna di fumo che s...Continua
Pag. 200
Giuly82
Wrote Apr 23, 2013, 22:24
"In Poplar Street il sole cominciava a scendere [...] Brillava sopra l'orizzonte a ovest come un malefico occhio rosso, incendiando le pozzanghere nella strada, nei vialetti e sui gradini delle case. Trasformava i frammenti di vetro in tizzoni ardent...Continua
Pag. 196

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add