Il ballo

Racconti d'autore 2015 n. 3

Voto medio di 4532
| 606 contributi totali di cui 584 recensioni , 22 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Audiolibro (Biblioteca) Storia divertente e drammatica nello stesso momento. Breve racconto di una famiglia di ebrei che, grazie a sapienti operazioni di borsa, di colpo diventa abbiente nella Parigi di inizio secolo scorso. Decidono così, per tesser...Continua
Dolci Fusa
Wrote 2/23/21
Vendicativo
Primo approccio con questa autrice, e devo dire non mi è dispiaciuto. Lo stile è tagliente, sincero, senza fronzoli: i sentimenti e le meschinità tipiche del rapporto tra un'adolescente e sua madre vengono rivelati in tutta la loro spietata verità; a...Continua
Gasgass
Wrote 2/6/21

Racconto breve, affresco di una famiglia francese che ha scalato grazie alla borsa gli step della società.

Aurin
Wrote 11/24/20
Un classico super veloce
Questo romanzo è perfetto per chi ha voglia di una lettura veloce e per chi ha timore dei classici. No, non è un mattone! Questo libricino scorre velocissimo ed è assolutamente godibile. Nonostante il numero di pagine non arrivi a 90, il suo contenut...Continua
Andena~
Wrote 8/7/20
Racconto breve della Nemirovsky, divertente e a tratti un po' cupo, che narra l'organizzazione di un ballo a casa di una famiglia aristocratica, visto dagli occhi della figlia adolescente Antoinette. Questa, essendo poco considerata e trattata sempre...Continua

Katia
Wrote Oct 09, 2019, 15:25
http://www.liberolibro.it/il-ballo-di-irene-nemirovsky/
Giulia Morano
Wrote Mar 08, 2018, 12:11
(...) d'un tratto la invase uno strano piacere: per la prima volta in vita sua piangeva così, senza smorfie né sussulti, in silenzio, come una donna...
Pag. 35
Giulia Morano
Wrote Mar 08, 2018, 12:09
All'improvviso si sentì ricca di tutto il suo avvenire, di tutte le sue giovani forze intatte, e pensò: "Come si può piangere così, per un motivo del genere... e l'amore? E la morte? Un giorno morirà... l'ha dimenticato?"
Pag. 81
LaraGG
Wrote Jun 14, 2015, 15:34
Ancora un'ora perduta, sprofondata nel nulla, che è scorsa fra le dita come acqua e che non tornerà mai più...
Chiara Naldi
Wrote Sep 25, 2014, 09:25
E' il sangue a determinare la vita delle passioni. Il cosiddetto libero arbitrio non è altro che l'ingannevole strumento del fato: ognuno va irresistibilmente verso la propria sorte credendo di sceglierla. La funzione dell'individuo, la sola che gli...Continua
Pag. 15

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add