Il bar delle grandi speranze

di | Editore: Piemme
Voto medio di 1555
| 262 contributi totali di cui 206 recensioni , 54 citazioni , 0 immagini , 0 note , 2 video
Cresce catturato da una voce, J.R. La voce di suo padre, un disc-jockey di New York che ha preso il volo prima che lui abbia detto la sua prima parola. Seduto sul portico della vecchia casa dei nonni, con l'orecchio schiacciato contro la radio, vorre ...Continua
Annissa
Ha scritto il 23/06/19

"Ognuno di noi ha un luogo sacro, un rifugio, dove il suo cuore è più puro, la sua mente più lucida, dove si sente più vicino a Dio o all'amore o alla verità o a qualunque cosa gli capiti di venerare."

Mr.Gray-Bear
Ha scritto il 09/06/19
null
Un libro molto bello. Alcuni capitoli, alcune storie, alcuni personaggi sono dei capolavori. "J.R." Moehringer è un grande narratore, almeno della propria vita e del bar che l'ha fatto diventare uomo, giornalista, scrittore, per un certo periodo anch...Continua
Ri69soleluna
Ha scritto il 31/05/19
Sicuramente mi sono fatta affascinare dal bimbo, poi ragazzo e infine uomo della storia. E dal fatto adoro i libri che raccontano della propria vita, e ultimo ma non per ultimo che gli Stati Uniti con le loro contraddizioni, sono tra i miei luoghi pr...Continua
Dartagnan
Ha scritto il 23/04/19
Imperdibile

Semplicemente un capolavoro. Un libro di una dolcezza infinita, uscito da una delle penne più felici dei nostri tempi.

paper
Ha scritto il 28/02/19
Chi ha detto che nell'alcool si affoga?
Moehringer crede fermamente che il bar sia un'istituzione. E non lo crede da adulto, giornalista affermato, ma lo intuisce già da bambino, lo abbraccia da adolescente e ragazzo sperduto. Il bar lo ubriaca di emozioni, gli regala un padre sostitutivo,...Continua

mallo
Ha scritto il Nov 26, 2018, 10:01
Era una divina bugiarda, una geniale bugiarda, e stava mentendo anche a se stessa, cosa che mi fece apparire le sue bugie in una luce completamente nuova. Capii che dobbiamo mentire a noi stessi di tanto in tanto, dirci che siamo forti e capaci, che...Continua
Pag. 457
Ivana Malvestio15
Ha scritto il Aug 19, 2018, 18:44
Un vecchio bevitore di bourbon mi disse che la vita di un uomo è fatta di montagne e caverne: montagne che dobbiamo scalare, caverne in cui ci rifugiamo quando non siamo capaci di affrontare le montagne.
Pag. 15
Timoria...
Ha scritto il Oct 07, 2017, 10:37
Capii che dobbiamo mentire a noi stessi di tanto in tanto, dirci che siamo forti e capaci, che la vita è bella e il duro lavoro avrà la sua ricompensa, e poi provare a trasformare le nostre bugie in realtà. Questo è il nostro compito, la nostra salve...Continua
Timoria...
Ha scritto il Oct 07, 2017, 10:35
Essere soli non ha niente a che fare col numero di persone che si hanno intorno.
Timoria...
Ha scritto il Oct 07, 2017, 10:33
Ma Bille Bud mi garantivano che il cervello era mio e lo sarebbe sempre stato. Dicevano che scegliendo libri, i libri giusti, e leggendoli lentamente, attentamente, avrei potuto tenere sotto controllo almeno quello.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Timoria...
Ha scritto il Oct 07, 2017, 10:40
quintetto per fianoforte e fiati
Autore: Mozart
regina
Ha scritto il Mar 10, 2015, 17:50
Ragtime Piano : SCOTT JOPLIN . " The Entertainer " (1902)
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi