Il bar delle grandi speranze

Voto medio di 1605
| 269 contributi totali di cui 213 recensioni , 54 citazioni , 0 immagini , 0 note , 2 video
Figlio unico di madre single, J.R. cresce ascoltando alla radio la voce del padre, un dj di New York che ha preso il Volo prima che lui dicesse la sua prima parola. Poi anche quella voce scompare. Sarà il bar di quartiere, con l'umanità varia che lo ...Continua
Libro scoperto grazie al passaparola e una volta tanto è stato un suggerimento utile. Mi è piaciuto lo stile con cui viene raccontata la vita del protagonista, a tratti si ride, in altre occasioni ci si rammarica però non ci si annoia nella lettura d...Continua
Giogio53
Wrote 8/2/20
Uomini del Duemila - 02 ago 20
Ovviamente, come tanti, di Moehringer avevo letto la scrittura dell'autobiografia di André Agassi (per saperne di più potete sempre andare a recuperare al 24/11/2013), apprezzandone la scrittura. D’altra parte, J.R. (che chiamerò così per brevità e p...Continua
Ho iniziato a leggere questo romanzo perché avevo letto diversi commenti che lo presentavano come uno dei grandi romanzi del XXI secolo. Effettivamente, il modo di raccontare di Moehringer è interessante e alcuni dei capitoli e delle descrizioni sono...Continua
Lo Gil
Wrote 6/20/20
uffa

Solo bar , senza speranze di leggere qualcosa di nuovo, non se ne può più di questa letteratura yankee......

Sirjo
Wrote 9/5/19
Io sono un tipo da bar, e quindi non potevo non apprezzare questo romanzo. Scritto bene e avvincente. Bello soprattutto il fatto che leggendolo ti rimanda ad una quantità di scrittori e di testi davvero interessanti. Forse un po' troppo lungo e ripet...Continua

mallo
Wrote Nov 26, 2018, 10:01
Era una divina bugiarda, una geniale bugiarda, e stava mentendo anche a se stessa, cosa che mi fece apparire le sue bugie in una luce completamente nuova. Capii che dobbiamo mentire a noi stessi di tanto in tanto, dirci che siamo forti e capaci, che...Continua
Pag. 457
Ivana Malvestio15
Wrote Aug 19, 2018, 18:44
Un vecchio bevitore di bourbon mi disse che la vita di un uomo è fatta di montagne e caverne: montagne che dobbiamo scalare, caverne in cui ci rifugiamo quando non siamo capaci di affrontare le montagne.
Pag. 15
Timoria...
Wrote Oct 07, 2017, 10:37
Capii che dobbiamo mentire a noi stessi di tanto in tanto, dirci che siamo forti e capaci, che la vita è bella e il duro lavoro avrà la sua ricompensa, e poi provare a trasformare le nostre bugie in realtà. Questo è il nostro compito, la nostra salve...Continua
Timoria...
Wrote Oct 07, 2017, 10:35
Essere soli non ha niente a che fare col numero di persone che si hanno intorno.
Timoria...
Wrote Oct 07, 2017, 10:33
Ma Bille Bud mi garantivano che il cervello era mio e lo sarebbe sempre stato. Dicevano che scegliendo libri, i libri giusti, e leggendoli lentamente, attentamente, avrei potuto tenere sotto controllo almeno quello.

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

Timoria...
Wrote Oct 07, 2017, 10:40
quintetto per fianoforte e fiati
Author: Mozart
regina
Wrote Mar 10, 2015, 17:50
Ragtime Piano : SCOTT JOPLIN . " The Entertainer " (1902)
Author:

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add