Il censimento dei radical chic

Voto medio di 402
| 70 contributi totali di cui 60 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In un’Italia ribaltata – eppure estremamente familiare –, le complicazioni del pensiero e della parola sono diventate segno di corruzione e malafede, un trucco delle élite per ingannare il popolo, il quale, in mancanza di qualcosa in cui sperare, si ...Continua
Mr.Etti
Wrote 3/24/20
Comprato in tempi non (troppo) sospetti e letto in piena escalation salviniana, molti passaggi sono risultati profetici in modo inquietante, altri sono stati superati dalla realtà. Affascinante il mondo raccontato nel libro. L'escamotage manzoniano d...Continua
Un’ottima idea da sviluppare narrativamente. Potrebbe terminare qui la recensione di questo libro che purtroppo dà il meglio di sé nella copertina. L’autore infatti non sembra all’altezza della sua idea. Mentre - come ha fatto osservare un altro lett...Continua
Un divertissement ma mica tanto divertente, che purtroppo non è molto distopico rispetto alla attuale realtà e alle sue prospettive. Questo mantra del "popolo" che vuole semplificazione, che ragiona con la pancia, che vuole dei nemici, è molto realis...Continua

Simpatico, ironico, metaforico ma non troppo, inquietante, quasi un articolo di giornale dei tempi nostri e invece è un romanzo inventato. Riferimenti neanche troppo velati e a volte un umorismo un po' scontato

“Sembrava che la cultura si fosse trasformata in inganno, l’ignoranza in innocenza”. “La cultura è la scommessa sul fatto che alla fine ci si possa capire. Per questo può dare fastidio”. Un piccolo gioiellino costellato di frasi belle come perle. Ris...Continua

va_le
Wrote Apr 25, 2020, 16:02
“Mi piace comandare, mamma.” “E per comandare l’intelligenza non serve?” “Soltanto se la tieni nascosta.”
Pag. 67
va_le
Wrote Apr 25, 2020, 15:46
“Perché le emozioni sono facili, elementari. Se impari i trucchi, le puoi governare, mentre i pensieri rimangono liberi, vanno dove dicono loro e complicano le cose. Dove comanda la ragione, la statistica muore”.
Pag. 57
ufino
Wrote Sep 29, 2019, 14:41
Le cose dentro i libri dimostrano che le cose dentro le persone si assomigliano
Pag. 138
federcast
Wrote Aug 24, 2019, 18:42
Durante il talk show il ministro aveva detto che "la gente moriva di fame" ma non era vero: la gente mangiava a strafogarsi, poveri e ricchi, erano tutti più interessati a ciò che gli entrava in bocca rispetto a ciò che ne usciva sotto forma di parol...Continua
Pag. 52
Katia Leone
Wrote Jun 08, 2019, 20:54
" Se quello che devi fare nella vita è filtrare informazioni alla ricerca di ciò che confermerà quello in cui già credi, cercare di comprendere come stanno davvero le cose è solo un fastidio. Pensare è sfiancante..."

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add