Il codice perduto di Archimede

La storia di un libro ritrovato e dei suoi segreti matematici

Voto medio di 120
| 35 contributi totali di cui 27 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dieci anni fa, il 29 ottobre del 1998, il "New York Times" riportava in prima pagina la notizia della vendita all'asta, da Christie's, di un libro di preghiere medioevale. Poco dopo ci si accorse che sotto i versi sacri si celava il più antico manosc ...Continua
Eureka!
Veramente appassionante. Consigliatomi da un'amica bibliotecaria, devo ammettere che ti prende come un romanzo, solo che qui è tutto vero. Mi sono perso solo su un paio di dimostrazioni di geometria (e non è che ce ne siano poi tante), ma solo perché...Continua
Una scoperta affascinante: tre opere sconosciute di Archimede, scoperte per caso tra le pagine "riciclate" nel XI secolo da un monaco amanuense bizantino. Il libro e' accattivante anche nella forma: i capitoli sono scritti alternativamente dai due au...Continua
Libro che sa essere sia accattivante che divulgativo nello stesso tempo; consigliato a tutti coloro che sono interessati sia alla matematica e geometria, che alle tecniche impiegate nel recupero di palinsesti. Inoltre, ogni tanto, la presenza di fatt...Continua
Danni
Wrote 4/9/12
Per filologi e matematici
Il libro è molto interessante e accessibile a tutti: da un lato, la storia del recupero del manoscritto, che in certi punti è avvincente come un giallo, visto che viene ricostruita la vita del palinsesto, dalla sua nascita al suo ritrovamento. Dall’a...Continua
Uqbal
Wrote 7/23/11
Classicità e modernità
Un libro eccellente di divulgazione scientifica e passione intellettuale. E' importante non solo per quel che dice, ma come lo dice: con la semplicità limpida di chi veramente tiene in punta di dita le discipline di cui si occupa e non ha paura dell'...Continua

arcobaleno
Wrote Feb 06, 2009, 07:18
E stato Archimede, più di chiunque altro, a influenzare la storia del calcolo infinitesimale, lo strumento di studio essenziale per la misurazione delle linee curve; ed è stato sempre lui, cosa incredibile, a fondare il calcolo combinatorio, il metod...Continua
Pag. 401
arcobaleno
Wrote Feb 06, 2009, 07:16
Nel frattempo, io continuavo a tornare al mio computer, e aggiungevo qualcosa alla trascrizione, pochi caratteri ogni volta. Gradatamente, una parola dopo l'altra, il testo cominciava ad assumere sempre più un senso compiuto. In un certo modo erano i...Continua
Pag. 359
arcobaleno
Wrote Feb 06, 2009, 07:15
Sul lungo periodo, il giocatore di carte che ha nella propria manica il calcolo combinatorio è destinato a vincere. Non ha maggiori probabilità di vincere ogni singola scommessa, ma è sicuro di piazzare le sue puntate in modo tale che, a lungo andare...Continua
Pag. 346
arcobaleno
Wrote Feb 06, 2009, 07:13
la parte finale è sempre quella nelle condizioni peggiori. Probabilmente i fogli di pergamena su cui era stato vergato lo Stomachion erano in cattive condizioni già nel XIII secolo; perciò il trattato fu cestinato, dato che i suoi fogli non erano ada...Continua
Pag. 335
arcobaleno
Wrote Jan 30, 2009, 22:08
Il Metodo sopravvive unicamente nel palinsesto: non ve n'è traccia in altri manoscritti greci, e non ne esistono versioni in arabo, né in latino. Il codice C è l'unico oggetto fisico nell'intero universo che dia testimonianza di questo risultato otte...Continua
Pag. 194

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add