Il commesso

Voto medio di 1276
| 311 contributi totali di cui 251 recensioni , 59 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
newlife
Ha scritto il 17/02/19
...la capacità, o l'incapacità piuttosto, di realizzare la propria vita...
Questo romanzo, mi spiace quasi dirlo, è un Capolavoro. Perché mi spiace? Perché so che utilizzando certi termini si creano aspettative e, se da una parte un’ottima recensione è un regalo che si fa al futuro lettore, il quale magari è proprio grazie...Continua
Tutadino
Ha scritto il 16/01/19
SPOILER ALERT
Lo definirei un libro drammatico, anche penoso nel senso di pena non nel senso di brutto. E' un libro di vite grigie e monotone, di sofferenze personali, di vita immobile, di sentimenti schiacciati, di vite che vorrebbero svoltare ma non ci riescono...Continua
Marianna Bottero
Ha scritto il 28/12/18
Un romanzo che bisogna leggere. Un capolavoro della condizione umana e delle vite, piccole, che ruotano intorno a una bottega di alimentari. Il lettore si affeziona ai personaggi, anche negativi, conoscendone carattere e pensieri quasi fossero famili...Continua
Gabriele Lanzi
Ha scritto il 16/12/18
Il commesso di Bernard Malamud: un classico moderno che narra la triste sorte dell'ebreo americano Morris Bober, umile commerciante di un negozio di alimentari nei sobborghi di New York, non baciato dalla fortuna del sogno americano ("Sgobbava per or...Continua
Ste Gent
Ha scritto il 09/11/18
Un negoziante ebreo povero Morris Bober nella New York del dopoguerra ha un piccolo negozio sull'orlo del fallimento. La vita sua e della famiglia è triste, bigia, oppressa dalla disillusione e dall'amarezza. In un momento storico in cui l'unica pos...Continua

Ivan
Ha scritto il Jun 14, 2018, 20:08
Lui poteva guardare fuori di sé, ma nessuno poteva vedergli dentro.
Pag. 253
Ivan
Ha scritto il Jun 14, 2018, 20:07
Comunque non poteva smettere di pensare alla rapidità con cui andavano in rovina le vite di certe persone che non riuscivano a decidersi ad agire in un determinato modo al momento giusto; lo turbava il pensiero della facilità con cui un uomo poteva d...Continua
Pag. 152
Ivan
Ha scritto il Jun 14, 2018, 19:59
«Quando una persona è giovane, è privilegiata», osservò Helen, «è piena di possibilità. Ti possono capitare cose meravigliose, e quando ti alzi al mattino senti che andrà di sicuro così. Vuol dire questo, essere giovani, ed è ciò che ho perduto. Ades...Continua
Pag. 71
mauromazzeo
Ha scritto il Jan 21, 2018, 21:44
Si può continuare a vivere quando si è già morti?
matela
Ha scritto il Dec 30, 2017, 17:31
"La sofferenza, pensava, è come una merce. Scommetto che gli ebrei riuscirebbero a cavarne un vestito. L'altra cosa curiosa è che ce ne sono in giro, di ebrei, più di quanto non si creda:"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Mstislava Alojzy
Ha scritto il Jul 20, 2015, 08:20
Street of Crocodiles excerpt
Autore: directed by the Brothers Quay

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi