Il filo infinito

Viaggio tra i monasteri alle radici d'Europa

Voto medio di 101
| 41 contributi totali di cui 22 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Che uomini erano quelli. Riuscirono a salvare l’Europa con la sola forza della fede. Con l’efficacia di una formula: ora et labora. Lo fecero nel momento peggiore, negli anni di violenza e anarchia che seguirono la caduta dell’Impero romano, quando l ...Continua
ninloco
Ha scritto il 12/11/19
le fondamenta dell' Europa
Andare per Abbazie è come unire i puntini in un gioco classico dei giornali enigmistici e vedere che disegno ne esce fuori; la risultante è l' Europa, sempre più offuscata, scomparsa e rinnegata. I nazionalismi altro non sono che espansione dell' ego...Continua
LauraT
Ha scritto il 22/10/19
“Ti fa capire che è ancora tempo di battaglia e che è giusto rispondere con durezza alle belve che si accaniscono contro i deboli e i vinti per scaricare in basso la rabbia che altrimenti colpirebbe chi sta in alto. Il Potere” “Noi pensiamo a due so...Continua
cris56
Ha scritto il 28/09/19
Il filo infinito è il resoconto di un viaggio tra i monasteri benedettini in Europa ma al tempo stesso un percorso e una riflessione interiore sui valori che uniscono il nostro continente. Bussando alle porte dei monasteri, alcuni densi di vita, altr...Continua
M.G.
Ha scritto il 11/09/19
Ma! Diciamo che ho comprato il libro solo per la copertina, visto che ci abito sotto. Infatti fra una pagina e l'altra dove si Parla dei benedettini, ci infarcisce pagine con sermoni politici. Be allora vorrei dirle che tutto quello che dice sulla...Continua
M.G.
Ha scritto il 11/09/19
Ma! Diciamo che ho comprato il libro solo per la copertina, visto che ci abito sotto. Infatti fra una pagina e l'altra dove si Parla dei benedettini, ci infarcisce pagine con sermoni politici. Be allora vorrei dirle che tutto quello che dice sulla...Continua

ilcavallodibrunilde
Ha scritto il Jun 17, 2019, 19:01
http://ilcavallodibrunilde.blogspot.com/2019/06/musica-nel-monastero-di-muri-gries.html
Giulia Macchi
Ha scritto il May 27, 2019, 18:26
La democrazia è nata in Europa ma tanti l’hanno dimenticato. La democrazia vuol dire che non puoi fare quello che vuoi solo perché sei più grosso o più ricco. Vuol dire che la polizia non può picchiarti. E tutti possono studiare ed essere curati.
Giulia Macchi
Ha scritto il May 27, 2019, 18:25
Mi chiedo a cosa sto assistendo, se a qualcosa che muore o a qualcosa che rinasce. E se posti come questo sapranno resistere al frastuono del nulla che ci assedia.
Giulia Macchi
Ha scritto il May 27, 2019, 18:25
Tocco tremando la storia, come un cieco l’alfabeto Braille. Respiro odore di codici. Traguardo in trasparenza i colori delle miniature attraverso una lampada. Ne ascolto il fruscio. La percezione sensoriale del tempo è così completa che vorrei mastic...Continua
Giulia Macchi
Ha scritto il May 27, 2019, 18:25
Che qui si varchi la soglia di un Sancta Sanctorum lo dice già la biblioteca lignea dell’ex abbazia, una delle più famose del mondo. La scritta all’ingresso, PSICHE IATREION, la farmacia dell’anima, ti introduce a una meraviglia barocca la cui visita...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

grolla 101 MB
Ha scritto il Nov 02, 2019, 18:45
Bel libro del viaggiatore triestino alla ricerca del messaggio di San Benedetto, Patrono d'europa, tra alcuni monasteri del continente .. Europa che ha perso la retta via dalla quale è nata. I padri fondatori dopo due guerre ridiedero dignità e ricc...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi