Il fu Mattia Pascal

Voto medio di 18995
| 1.016 contributi totali di cui 881 recensioni , 132 citazioni , 1 immagine , 2 note , 0 video
Gresi
Ha scritto il 16/05/19
Siamo non siamo su un'invisibile trottolina, cui fa da terza un fil di sole, su un granellino di sabbia impazzito che gira e gira e gira, senza sapere perché, senza mai prevenire al destino, per farci morire - spesso con la fantascienza d'aver commesso una sequela di piccole sciocchezze.
Ho osservato a lungo Mattia, il suo modo di porsi con gli altri, attraverso parole che hanno salvato nel momento del bisogno, ed io non presentì se non in questi ultimi giorni di maggio, mentre osservo le pile di romanzi ancora da leggere e vivere, c...Continua
Ventieventitre
Ha scritto il 02/03/19
Inchiostro indelebile
Ci sono libri che potresti aver letto anche una sola volta nella vita, in un tempo lontano, e di cui ricordi poco della trama, ma la cui impronta resta indelebile dentro di te per tutta la vita. E' come una 'marchiatura' a fuoco nel profondo della no...Continua
Taniaj
Ha scritto il 09/02/19
Bel libro, ironico.

Bel libro, ironico.

sandro's
Ha scritto il 30/01/19
Pirandello è lui stesso l’uno, il nessuno, il centomila. Fa lunghi giri, si dissolve per le strade del suo racconto tra un improbabile casinò e una ancora meno probabile seduta spiritica, sembra quasi fare sperimentalismo come provasse nuove forme di...Continua
AdrianaT.
Ha scritto il 23/01/19
Fatto di noja ma anche di gioja
Insopportabili le azzuffatine famigliari, le sedute spiritiche fra pigionanti e qualche dialogo stantio e vacuo qua e là, ma momenti di prosa avvolgente e rassicurante rispetto alla mia incompatibilità (soprattutto in campo extraletterario) con quest...Continua

Endrius
Ha scritto il Aug 21, 2018, 11:53
«Se noi riconosciamo», pensavo, «che errare è dell'uomo, non è crudeltà sovrumana la giustizia?»
Pag. 172
Endrius
Ha scritto il Aug 21, 2018, 11:53
Ma la causa vera di tuti i nostri mali, di questa tristezza nostra, sai qual è? La democrazia, mio caro, la democrazia, cioè il governo della maggioranza. Perché, quando il potere è in mano d'uno solo, quest'uno sa d'esser uno e di dover contentare m...Continua
Pag. 162
Endrius
Ha scritto il Aug 21, 2018, 11:35
[...] e allora zia Scolastica, preso a due mani dalla madia il grosso batuffolo della pasta, gliel'appiastrò sul capo, glielo tirò giù su la faccia e, a pugni chiusi, là là, là, sul naso, sugli occhi, in bocca, dove coglieva coglieva. Quindi afferrò...Continua
Pag. 72
Marina
Ha scritto il Apr 13, 2017, 11:33
"- Ma immagini un pianoforte e un sonatore: a un certo punto, sonando, il pianoforte si scorda; un tasto non batte più; due, tre corde, si spezzano; ebbene, sfido! Con uno strumento così ridotto, il sonatore, per forza, pur essendo bravissimo, dovrà...Continua
Katia
Ha scritto il Nov 16, 2016, 00:11
Era un fuggevole sguardo, come il lampo d’una grazia dolcissima; era un sorriso di commiserazione per la ridicola lusinga di quella povera donna; era qualche benevolo richiamo ch’ella mi accennava con gli occhi e con un lieve movimento del capo, se i...Continua

JB Berg
Ha scritto il Mar 28, 2016, 21:38
Il Fu Mattia Pascal
Il Fu Mattia Pascal

Luciano Rebora
Ha scritto il Jul 28, 2017, 21:25
Biblioteca...
Ha scritto il Dec 30, 2015, 13:14
Collocazione : NR 748 (5 copie)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi