Il grande ritratto

Voto medio di 290
| 40 contributi totali di cui 39 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
L’attesa di un evento decisivo sempre rinviato, lo scambio continuo tra realtà e apparenza, lo straniamento nel quale i personaggi vivono la loro vita, il senso di fatalità incombente, il desiderio ossessivo verso qualcosa che rimane fuori portata: I ...Continua
ErTenebra
Ha scritto il 08/07/19
La prima volta che lo lessi fu "forzatamente", prestatomi dal mio insegnante di italiano alle superiori un quarto di secolo fa. Come tutte le letture imposte scolastiche, di puntiglio lo lessi di malavoglia, anche perchè non volevo ammattere che il m...Continua
juri_kid_a
Ha scritto il 03/09/18

Una specie di Frankenstein à la Buzzati.

Bravo27
Ha scritto il 21/08/18
Non sapevo che Buzzati avesse scritto un libro di fantascienza, e sono rimasto un po sorpreso. La critica senza mezzi termini ne parla come il più brutto della produzione dell'autore. Il dubbio che un certo preconcetto verso il genere abbia influenza...Continua
elalma
Ha scritto il 14/04/18
Più che un romanzo, è un racconto lungo. La critica all'uscita nel 1960 non ne parlò molto bene, con quest'aura di mistero, di "science fiction", come scrisse Gramigna, lo definirono un po' piatto. A leggerlo ora, si ritrova un filone sfruttatissimo...Continua
Viandante Jan
Ha scritto il 03/03/18

Buzzati è tra i miei autori preferiti, anche in questo bel libro di fantascienza. In realtà è una mia rilettura.


Giovanni Linke...
Ha scritto il Jan 21, 2013, 14:05
Di colpo, qui, alla bocca dello stomaco, come una tenaglia di fuoco. Una inquietudine. Uno struggimento. Una disperazione. L'amore.
Pag. 102

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi