Il ladro di merendine

900 italiano n. 95

Voto medio di 4855
| 220 contributi totali di cui 204 recensioni , 13 citazioni , 1 immagine , 2 note , 0 video
Pamela
Wrote 1/19/21
Bello ma...

Viaggio nelle origini della saga di Montalbano, qui ancora 44enne. Come sempre incalzante, ma con una Livia un po' troppo pesante.

POSIZIONE LIBRERIA

G 21

by Ax
Wrote 3/21/20
Scaramucce per un delitto
Divertente questo Camilleri, complice soprattutto l'atmosfera siciliana che intelligentemente getta in quel di Vigata, paese-palcoscenico ideale per mostrare personalità volti tic di varia umanità. L'equilibrio della storia è retto dall'alternanza tr...Continua
Camilleri è maestro per come ha saputo "inventare" una lingua sicula comprensibile anche al resto degli italiani. La sua abilità nell'uso della parola e del suono è il segno della sua maestria. Il personaggio Montalbano è ben delineato e si apprezza...Continua
Angebet
Wrote 11/11/19
Ingredienti: due delitti apparentemente scollegati, una donna scomparsa ed il suo bambino come unico collegamento tra le vittime, un movente sospeso tra gelosia e contrabbando, un contorno di prelibatezze culinarie, lettere anonime, affetti privati e...Continua

Daniela
Wrote Jul 12, 2018, 20:40
"Armi?" spiò Augello. "Armi? Che armi?" sbalordì per un attimo Montalbano. "Mah, non so, siccome la cosa mi pare seria, pensavo...". "Ma chi dobbiamo pigliare?" intervenne Fazio. "Un ladro di merendine". Nella càmmara non si sentì più respirare. Ad A...Continua
Pag. 101
Berlinerin
Wrote Feb 22, 2017, 17:58
All'èbica dei musulmani in Sicilia, quando Montelusa si chiamava Kerkent, gli arabi avevano fabbricato alla periferia del paìsi un quartiere dove stavano tra di loro. Quando i musulmani se n'erano scappati sconfitti, nelle loro case c'erano andati ad...Continua
Pag. 97
aura
Wrote Mar 22, 2014, 12:30
<<Facevo il professore di filosofia, se insegnare filosofia può dirsi bello.>> <<Non lo è?>> <<Per niente. I picciotti si annoiano, non ci hanno più testa a imparare come la pensavano Hegel e Kant. Bisognerebbe sostitu...Continua
aura
Wrote Mar 11, 2014, 12:21
Arriva un momento - pinsò - nel quale t'adduni, t'accorgi che la tua vita è cangiata. Ma quando è successo? - ti domandi. E non trovi risposta, fatti impercettibili si sono accumulati fino a determinare la svolta. O macari fatti ben visibili, di cui...Continua
Pag. 208
aura
Wrote Mar 11, 2014, 12:14
Montalbano si commosse. Quella era l'amicizia siciliana, la vera, che si basa sul non detto, sull'intuito: uno a un amico non ha bisogno di domandare, è l'altro che autonomamente capisce e agisce di conseguenza.
Pag. 172

nickprock
Wrote Apr 06, 2017, 21:02
benvenuto nel club
benvenuto nel club

Virgi
Wrote Dec 03, 2020, 20:02
Un bel libro di Montalbano, con due casi che si intrecciano e si influenzano a vicenda. Ci sono vari passaggi in cui Montalbano si mette a nudo e stranamente ci offre degli scorci sulla sua vita ed i suoi sentimenti (si mette anche a piangere). Ci so...Continua
Biblioteche...
Wrote Apr 26, 2016, 07:46
853.914 CAM 7068 Letteratura Italiana

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add