Il libro nero del comunismo

Crimini, terrore, repressione

Voto medio di 15
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
85 milioni di vittime: questo è stato l'enorme costo del comunismo. Ma com'è potuto succedere che un ideale di emancipazione e di fraternità universale si traducesse, già all'indomani dell'ottobre 1917, in dottrina dell'onnipotenza statuale, in discr ...Continua
Haleth
Ha scritto il 10/01/16
Letto in due occasioni, ma entrambe parecchio tempo fa. Non sono riuscita a recuperare la breve recensione che ne avevo fatto. Il succo era che la prima parte, riguardante l'Unione Sovietica, è molto ben documentata, con un apprezzabile lavoro di ric...Continua
Novacaina
Ha scritto il 03/07/15
Veramente interessante questo libro. Obbiettivo e NoN fazioso, con fonti valide che permettono anche di approfondire l'argomento. Concordo con chi ha scritto che questo libro dovrebbe venire a far parte dei testi di scuola, o almeno dico che la stori...Continua
M.G.
Ha scritto il 17/03/15

Un libro che dovrebbe affiancare i libri di testo nelle scuole, giusto per far conoscere che nefandezze hanno combinato, quelli che per 50 e più si sono eretti a censori di democrazia.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi