Il mondo deve sapere

Romanzo tragicomico di una telefonista precaria

Voto medio di 1369
| 361 contributi totali di cui 309 recensioni , 50 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
REPRINTS Con una postfazione inedita dell’autrice. Michela Murgia nel gennaio 2006 viene assunta nel call center della multinazionale americana Kirby, produttrice del «mostro», l’oggetto di culto e devozione di una squadra di centinaia di telefonis ...Continua
Bancho
Ha scritto il 07/01/20
Una indagine nel mondo dei call center
L'autrice si fa assumere in un call center che cerca appuntamenti per vendere aspirapolveri e, con l'umorismo (e il cinismo) che la contraddistinguono ne svela le tecniche di selezione del personale, quelle di vendita e quelle di gestione del persona...Continua
Avalon W56
Ha scritto il 22/09/19

Qualcuno impedisca a questa spocchiosa pseudo-intellettuale di scribacchiare.

Francesca Dri
Ha scritto il 10/05/19
Pessimo e offensivo
Sebbene l'idea di descrivere le difficili condizioni lavorative degli addetti ai call center sia a mio parere molto buona, ho trovato a dir poco irritante questo libro, farcito di spocchia, livore, presunzione e disprezzo, che l'autrice semina a dest...Continua
Oliviabigbunny
Ha scritto il 07/04/19
IRRESISTIBILE COME UNA SITCOM, COINVOLGENTE COME UN ROMANZO, VERO COME UN'INCHIESTA.

Davvero esilarante questo libro, e pensare che è tutto vero: tutto studiato per fregare il potenziale cliente, addomesticando nel contempo il venditore, le telefoniste e le amiche della cliente mancata.

N i a m h .
Ha scritto il 03/08/18

Da leggere assolutamente.
Una riflessione pungente su una questione di grande attualità, rappresentata in maniera intelligente, simpatica e allo stesso tempo leggero.


ModestaBrandiforti
Ha scritto il May 06, 2018, 18:05
"Le scienze umane della psicologia sociale in mano a questa gente diventano armi di distruzione di massa"
Pag. 51
Angebet
Ha scritto il Mar 25, 2017, 17:09
"Si può inchiappettare qualcuno in ogni posizione, nel Kamasutra del marketing."
Faber
Ha scritto il Nov 09, 2015, 11:53
Non lo poteva vedere, il Kirby Una chicca di oggi. "Signora, preferisce domani o dopo?" (implacabile) "Nessuno dei due, io il suo Kirby non lo posso proprio vedere." "Come mai, signora? Cosa la fa esitare?" (instancabile) "Nulla, semplicemente non...Continua
Pag. 63
Faber
Ha scritto il Nov 09, 2015, 11:48
La signora praticamente ha una combinata di Alzheimer, asma, sclerosi multipla e mitomania, le manca solo il Kirby e le sfortune della vita sono tutte al suo domicilio. A fare la casalinga si contrae un po' di tutto, è un lavoro pericolosissimo
Pag. 25
shanumi
Ha scritto il Sep 19, 2015, 16:41
L'arroganza che diventa tecnica di vendita, assumendo il nome in codice di SicurezzaDiSé. Sublime.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

lunatica...
Ha scritto il Apr 09, 2018, 11:04
simpatico, intelligente. alla lunga monotono
shanumi
Ha scritto il Sep 19, 2015, 16:03

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi