Il nome della rosa

Voto medio di 24159
| 1.793 contributi totali di cui 1.628 recensioni , 158 citazioni , 0 immagini , 7 note , 0 video
Avalon W56
Ha scritto il 01/09/19

Quanti sanno che "Il nome della rosa" è uno scaltro plagio di un romanzo scritto da un narratore turco?

Zimu
Ha scritto il 26/08/19
Non so se vi sia piaciuta e non posso neanche darne un giudizio complessivo, dato che mi sono arenato alla quarta o quinta puntata, ma la serie tv con John Turturro trasmessa questa primavera su Rai 1 almeno un merito per me ce l’ha avuto: mi ha fatt...Continua
Sere Mo
Ha scritto il 11/08/19
Il mio primo tentativo di leggerlo, durante l'adolescenza, fu un totale insuccesso. Oggi, con la maturità e probabilmente grazie anche alla mole di libri letti nel frattempo, l'ho trovato eccezionale e ho potuto apprezzare il capolavoro che effettiva...Continua
Bill Tartaglia
Ha scritto il 09/08/19

Splendido libro scritto magistralmente. Atmosfera medievale incantevole, storia coinvolgente e personaggi meravigliosi.

Nictimene
Ha scritto il 06/08/19

L'ultimo grande romanzo della letteratura italiana contemporanea.
Ricordo solo il piacere della lettura, la complessità elegante dello stile, e l'emozione di un finale interrogativo.


Giusy
Ha scritto il Sep 10, 2019, 14:33
Per non apparire sciocco dopo, rinuncio ad apparire astuto ora
Angebet
Ha scritto il Mar 02, 2017, 14:47
"Il bene di un libro sta nell'essere letto. Un libro è fatto di segni, i quali a loro volta parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto...Continua
Cleo
Ha scritto il Oct 27, 2016, 13:49
[...] ha compiuto un'opera diabolica perché amava in modo così lubrico la sua verità da osare tutto pur di distruggere la menzogna. [...] Forse il compito di chi ama gli uomini è di ridere della verità, fare ridere la verità, perché l'unica verità è...Continua
Pag. 464
Cleo
Ha scritto il Oct 27, 2016, 13:47
[...] ogni libero era per lui come un animale favoloso che egli incontrasse in una terra sconosciuta.
Pag. 293
Cleo
Ha scritto il Oct 27, 2016, 13:47
Alla luce di questa riflessione, la biblioteca mi pareva ancora più inquietante. Era dunque il luogo di un lungo e secolare sussurro, di un dialogo impercettibile tra pergamena e pergamena, una cosa viva, un ricettacolo di potenze non dominabili da u...Continua
Pag. 269

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Cristina & Vittorio
Ha scritto il Dec 10, 2018, 15:39
Ornyart
Ha scritto il Aug 30, 2017, 13:40
Katia
Ha scritto il Oct 18, 2016, 16:35
http://www.liberolibro.it/il-nome-della-rosa-di-umberto-eco/
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 22, 2016, 08:43
853.914 ECO 3702 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi