Il pendolo di Foucault

di | Editore: CDE
Voto medio di 7415
| 864 contributi totali di cui 803 recensioni , 55 citazioni , 1 immagine , 4 note , 1 video
Avalon W56
Ha scritto il 01/09/19

L'erudizione non è cultura né di capacità creativa. In questo libraccio non si ode neppure un...'eco di talento narrativo.

Avalon W56
Ha scritto il 01/09/19
Clelia
Ha scritto il 11/08/19
Sicuramente immenso, così pieno di contenuti che è davvero difficile tenere dietro al ritmo dei rimandi e delle citazioni. Ma il Piano esiste e ci guida? O siamo noi ad inventarlo sulla base della realtà? Esiste un disegno su di noi o siamo noi a cos...Continua
Frederic
Ha scritto il 02/08/19

Pesante, pesante, pesante.......ma veramente bello. Alcuni passaggi sono veramente geniali.
Chi riesce ad arrivarci in fondo non rimane secondo me deluso.

Tables84
Ha scritto il 23/06/19

Geniale e ironico, ma ho trovato troppo corposa la parte centrale del romanzo: pur costituendo per buona parte il senso stesso del libro, trovo appesantisca troppo l'insieme.


Alessandro Di Candia
Ha scritto il Feb 09, 2019, 10:42
L'arte ci prende in giro e ci rassicura, ci fa vedere il mondo come gli artisti vorrebbero che fossero
Pag. 389
emma
Ha scritto il Aug 19, 2018, 21:41
Se una cosa è vera è vera, e tu non c’entri niente.
emma
Ha scritto il Aug 19, 2018, 21:41
Io lavoro in una casa editrice e in una casa editrice vengono savi e matti. Il mestiere del redattore è riconoscere a colpo d’occhio i matti.
Timoria...
Ha scritto il Jan 10, 2016, 18:35
Non ricordo se mi è accaduto di sognarne uno dentro l'altro, o se si succedono nel corso della stessa notte, o se semplicemente si alternano. Cerco una donna, una donna che conosco, con cui ho avuto rapporti intensi, tanto che non riesco a capacitarm...Continua
Giuly82
Ha scritto il Feb 12, 2013, 13:02
"non ti ho avuta, ma posso far esplodere la storia".
Pag. 561

LiSs Elevol🦄
Ha scritto il Nov 21, 2014, 16:00
Bin ich ein Gott?
Bin ich ein Gott?
Cioè, mi pentii di essere stato credulo. Mi ero fatto prendere da una passione della mente. Tale è la credulità. Non è che l’incredulo non debba credere a nulla. Non crede a tutto. Crede a una cosa per volta, e a una seconda solo se in qualche modo d...Continua

Cristina & Vittorio
Ha scritto il Dec 07, 2018, 10:43
Katia
Ha scritto il Oct 14, 2016, 23:14
http://www.liberolibro.it/il-pendolo-di-foucault-di-umberto-eco/
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 22, 2016, 08:13
853.914 ECO 4219 Letteratura Italiana

LiSs Elevol🦄
Ha scritto il Nov 22, 2014, 22:35
Jazzwoche Burghausen 2012 fragm. 2
Autore: Marcus Miller

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi