Il porto degli spiriti

Voto medio di 445
| 122 contributi totali di cui 118 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In una bellissima giornata d'inverno, dall'alto del faro di Gåvasten, Anders ammira con la moglie e la figlioletta Maja la distesa di ghiaccio e neve ai loro piedi. Attirata da qualcosa che nessuno è in grado di distinguere, la bambina corre fuori, e ...Continua
Thule
Wrote 1/18/20
Che io ami sconsideratamente i romanzi del filone “nordico” è ormai fatto notorio. Ne amo lo stile fluido e misurato, le ambientazioni affascinanti e i personaggi che le popolano, spesso freddi e imperturbabili come le terre dove sono nati e cresciut...Continua
null
Primo e unico libro letto di questo autore, che mi sono ripromesso di seguire negli altri suoi lavori. La storia è misteriosa, cupa, ambientata in un isola in cui ogni abitante è connesso con un altro tramite segreti e vicende passate. Vecchi rancori...Continua
Lindqvist è sicuramente uno scrittore in grado di creare atmosfera. In questa sua storia di spettri e mare, la caratterizzazione dei personaggi è molto accurata, ma la trama lascia un pò a desiderare. Per quanto "Lasciami Entrare" fosse compatto e ec...Continua
Rik_1980
Wrote 5/29/16
Tra alti e bassi ci si avvia verso un finale frettoloso e poco coinvolgente, detta cosi sembrerebbe una bocciatura ma tutto sommato riconosco che si è trattata di una lettura piacevole e con qualche spunto interessante...lo Stephen King di Svezia? Mm...Continua
Raflesia
Wrote 11/6/15
“E noi poveri piccoli esseri umani, con le nostre piccole luci intermittenti. "
E’ una giornata limpida e fredda quella che si staglia sul faro di Gavasten, guardiano dell’isola di Domaro. Anders, un uomo poco più che trentenne, ammira l’immensa distesa d’acqua che si espande sotto i suoi piedi insieme alla figlioletta di sei a...Continua

Crisalidea
Wrote Aug 20, 2015, 15:23
Simon guardò dalla finestra. La rugiada del mattino faceva brillare i fili d’erba e lui riusciva a vederne ogni singola goccia, riusciva a toccarle a una a una con il pensiero. Nei tronchi degli alberi riusciva a vedere i vasi nascosti, nelle foglie...Continua
Lenny
Wrote May 12, 2013, 18:38
Ci sono in tutti i gruppi. Quelli che ne restano fuori. Forse ci hanno anche provato a farne parte, ma quando si sono resi conto che non era possibile hanno iniziato a coltivare la loro non appartenenza facendoal diventare qualcosa di cui essere orgo...Continua
Pag. 222
Lenny
Wrote May 12, 2013, 18:35
Il mare. E noi poveri piccoli dannati esseri umani, con le nostre piccole luci intermittenti.
Pag. 72
*ile* needs the...
Wrote Mar 31, 2011, 11:24
"Così come un movimento meccanico di un dito può scatenare un nugolo devastante di pallini, un evento che non è durato più di cinque minuti può lasciare traccia per giorni e giorni, per anni e anni. Non sarà mai possibile valutarne fino in fondo le c...Continua
Pag. 138

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add