"Il processo è forse il romanzo più famoso di Kafka, che un lettore può leggere e rileggere, senza smettere mai di scoprirlo, come solo i grandi libri riescono a fare. Questa è la prima traduzione italiana, del 1933, che ha preceduto le altre lingue ...Continua
Ronziamo
Ha scritto il 03/06/19
Inquietante
Ammetto che procedi a fatica nella lettura, nonostante lo stile semplice e scorrevole. Ti rendi conto che ti cresce dentro un senso di oppressione man mano che procedi con questa storia che per sembra banale ma intensa al tempo stesso. Vorresti urla...Continua
Ettore
Ha scritto il 24/05/19
moooolto difficile

se l'avesse scritto un altro......
è un romanzo difficile, molto difficile da leggere, da fin ire di leggere e da capire.... e poteva esser anche più che dopo 50 pagine abbiamo capito l'antifona.

venicelalla
Ha scritto il 09/05/19
Il voto lo do forse più a me che al romanzo: per me è un libro davvero inaccessibile. Non sono e non riesco a trovare bellezza, particolare interesse, attrazione per quanto scritto. Evidentemente è un mio limite, perché non sono riuscita ad ammirare...Continua
Hedrock
Ha scritto il 20/03/19
Solitudine e angoscia
Il processo è un romanzo incompiuto di Franz Kafka che ci parla di una passiva accettazione dell'ineluttabilità di una giustizia con logiche insondabili contro cui a nulla servono la razionalità e la lucidità di Josef K., accusato, arrestato e proces...Continua
Lavi
Ha scritto il 26/02/19
Surreale elogio all'angoscia
Josef K., trentenne con una rispettabile posizione sociale, viene arrestato senza alcun preavviso ed immediatamente rilasciato, in attesa del processo. Nel tentativo di difendersi da un'accusa che non conosce e che non conoscerà mai, il protagonista...Continua

Nik
Ha scritto il Jan 16, 2016, 18:12
Questa bizzarria, a lei in effetti non dovrei spiegarla, ma lo faccio perché mi guarda così sgomento, questa bizzarria consiste nel fatto che Leni trova belli quasi tutti gli imputati. Si affeziona a tutti, ama tutti, ma in effetti pare che sia anche...Continua
Giballo
Ha scritto il Jun 14, 2015, 18:49
"Come un cane!" e gli parve che la vergogna gli dovesse sopravvivere.
Miss Antropia
Ha scritto il Jun 05, 2015, 15:26
-I nostri superiori [...] non è che cerchino le colpe della popolazione, ma vengono attratti dalle colpe: è così che dice la legge. E mandano in giro noi guardie. Questa è la legge; come ci potrebbe essere un errore? -Questa legge non la conosco,- ob...Continua
Pag. 9
Miss Antropia
Ha scritto il Jun 05, 2015, 15:18
La menzogna diventa l'ordinatrice dell'universo.
Pag. 242
Miss Antropia
Ha scritto il Jun 05, 2015, 15:16
La retta comprensione di un fatto, e il fraintendimento di questo stesso fatto, non si escludono a vicenda per intero.
Pag. 237

AdrianaT.
Ha scritto il Oct 05, 2019, 08:31

Absit
Ha scritto il May 11, 2016, 10:12
n. 3 basso - 10° rist. - Classici moderni (O.M.) - P3. Nuovo.
Pag. 2
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 29, 2016, 08:50
833.9 KAF 5414 Letteratura Tedesca
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 11, 2016, 14:34
833.9 KAF 5414
Absit
Ha scritto il Oct 23, 2015, 12:53
n. 321 - 1° edizione Gli Oscar febbraio 1971 - L7 - Ottimo.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi