Il professore

Voto medio di 374
| 68 contributi totali di cui 64 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il professore è il primo romanzo scritto da Charlotte Brontë. Inizialmente rifiutato dagli editori perché giudicato troppo realistico, fu pubblicato solo nel 1857, due anni dopo la morte dell’autrice. Il protagonista è William Crimsworth, primo e uni ...Continua

Le sorelle Bronte non deludono mai.

Gresi
Wrote 8/10/20
La mano sua sentii con lieve peso Posarsi sulla mia. Risponder con un piccol segnale Volevo per mostrargli comprensione Ma non riuscivo a muovermi o parlare, avvertivo soltanto dentro al cuore della Speranza il senso, la forza dell’Amore, la loro buona cura cominciare.
Io vivo per i libri. Non sono mai stata portata per gli sport, troppo timida per non richiudermi in me stessa. Nei primi anni dell’adolescenza, sembrava non ci fosse niente di meglio che della letteratura: i libri mi rendono felice, più delle persone...Continua
Gresi
Wrote 8/7/20
La mano sua sentii con lieve peso Posarsi sulla mia. Risponder con un piccol segnale Volevo per mostrargli comprensione Ma non riuscivo a muovermi o parlare, avvertivo soltanto dentro al cuore della Speranza il senso, la forza dell’Amore, la loro buona cura cominciare.
Io vivo per i libri. Non sono mai stata portata per gli sport, troppo timida per non richiudermi in me stessa. Nei primi anni dell’adolescenza, sembrava non ci fosse niente di meglio che della letteratura: i libri mi rendono felice, più delle persone...Continua
Gresi
Wrote 8/6/20
La mano sua sentii con lieve peso Posarsi sulla mia. Risponder con un piccol segnale Volevo per mostrargli comprensione Ma non riuscivo a muovermi o parlare, avvertivo soltanto dentro al cuore della Speranza il senso, la forza dell’Amore, la loro buona cura cominciare.
Io vivo per i libri. Non sono mai stata portata per gli sport, troppo timida per non richiudermi in me stessa. Nei primi anni dell’adolescenza, sembrava non ci fosse niente di meglio che della letteratura: i libri mi rendono felice, più delle persone...Continua
Gresi
Wrote 8/6/20
La mano sua sentii con lieve peso Posarsi sulla mia. Risponder con un piccol segnale Volevo per mostrargli comprensione Ma non riuscivo a muovermi o parlare, avvertivo soltanto dentro al cuore della Speranza il senso, la forza dell’Amore, la loro buona cura cominciare.
Io vivo per i libri. Non sono mai stata portata per gli sport, troppo timida per non richiudermi in me stessa. Nei primi anni dell’adolescenza, sembrava non ci fosse niente di meglio che della letteratura: i libri mi rendono felice, più delle persone...Continua

(P)ila...
Wrote Nov 09, 2013, 08:31
Ci sono impulsi che possiamo controllare, ma ce ne sono altri che controllano noi, perchè ci raggiungono con un balzo da tigre e diventano nostri prima ancora che li abbiamo visti. Ma forse questi impulsi sono di rado del tutto cattivi; forse la ragi...Continua
Pag. 265
(P)ila...
Wrote Nov 08, 2013, 09:30
Ma l'uomo che ha una vita regolare e una mente razionale non dispera mai. Perde i suoi beni: è un colpo. Vacilla un momento, poi le sue energie, risvegliate dalla sofferenza, si mettono al lavoro per trovare rimedio, l'attività mitiga presto il dispi...Continua
Pag. 194
Alice
Wrote Aug 05, 2013, 10:41
I romanzieri non si dovrebbero mai concedere di stancarsi dello studio della vita reale. Se osservassero coscenziosamente questo dovere ci darebbero meno quadri animati da vividi contrasti di luce e ombra; eleverebbero meno spesso eroi ed eroine alle...Continua
Alice
Wrote Aug 05, 2013, 10:40
C'è un colmo per ogni cosa, per ogni disposizione d'animo, così come per ogni condizione di vita.

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add