Il profumo

di | Editore: TEA
Voto medio di 21786
| 2.606 contributi totali di cui 2.498 recensioni , 101 citazioni , 0 immagini , 6 note , 1 video
Nel diciottesimo secolo visse in Francia un uomo, tra le figure più geniali e scellerate di quell'epoca non povera di geniali e scellerate figure. Qui sarà raccontata la sua storia. Si chiama Jean-Baptiste Grenouille, e se il suo nome, contrariamente ...Continua
Mr.Loto
Ha scritto il 31/01/19
Peccato per il finale
Con Il profumo, l’autore ha dato vita ad una storia vibrante ed originale che fa scoprire l’invisibile mondo degli odori. Ho trovato il protagonista estremamente affascinante. Patrick Süskind ci descrive i suoi pensieri, le sue ambizioni ma non c’è t...Continua
Artemisia La Fee
Ha scritto il 22/01/19
La storia è quanto di più particolare ci possa essere. Non avendo mai neanche visto il film, ma conoscendo la storia più che altro per sentito dire, non sapevo realmente cosa aspettarmi. È scritto talmente bene è quasi in maniera surrealista, che è i...Continua
Lanemica
Ha scritto il 14/01/19
Il mio commento su questo libro definito "bellissimo" da tanti è "Storia dell'apoteosi estatica di un narcisista perverso". Da sempre i narcisisti affascinano, forse perchè la natura umana parte da li' per poi virare secondo dettami della società ...Continua
Danilibera
Ha scritto il 08/11/18
Una vera delusione. L'idea di fondo è affascinante: il mondo attraverso l'olfatto, il potere di attrarre passando attraverso sfumature infinitesimali riservate al più trascurato dei cinque sensi. Ma la storia dirotta su un ripiegamento eccessivo. L'a...Continua
Molla
Ha scritto il 03/10/18

da leggere!!!!!


wolenboeken
Ha scritto il Apr 30, 2017, 15:50
Finora aveva sempre creduto che fosse il mondo in generale, da cui doveva fuggire. Ma non era il mondo, erano gli uomini.
wolenboeken
Ha scritto il Apr 28, 2017, 16:45
La sventura dell'uomo ha origine dal fatto che non vuole starsene quieto nella sua stanza, nel luogo che gli compete.
wolenboeken
Ha scritto il Apr 28, 2017, 13:24
Dettagli tecnici gli erano invisi, perché dettagli significavano sempre difficoltà, e difficoltà significavano un disturbo della sua pace interiore, e questo non poteva sopportarlo.
Fanny
Ha scritto il Mar 26, 2016, 14:50
Poiché gli uomini potevano chiudere gli occhi davanti alla grandezza, davanti all'orrore, davanti alla bellezza, e turarsi le orecchie davanti a melodie o a parole seducenti. Ma non potevano sottrarsi al profumo. Poiché il profumo era il fratello del...Continua
Pag. 163
Noemi Neviani
Ha scritto il Jan 16, 2016, 11:28
Colui che dominava gli odori, dominava il cuore degli uomini.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Marianna Puscio
Ha scritto il Aug 29, 2017, 14:53
2. copia tenere (29/08/2017)
Bomber Andreis
Ha scritto il Dec 05, 2016, 18:32
Dannato Grenouille! Ti sembra questo il modo di chiudere una splendida storia? E che invidia quel tuo maledetto olfatto che mi farebbe tanto comodo durante l'analisi olfattiva di ogni bicchiere di vino... 🍷🍷🍷
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 29, 2016, 09:19
833.914 SUS 10043 Letteratura Tedesca
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 11, 2016, 15:36
833.914 SUS 10043

Stefano...
Ha scritto il Feb 06, 2015, 14:57
scentless apprentice
Autore: Nirvana

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi