Il profumo delle foglie di tè

Voto medio di 194
| 30 contributi totali di cui 27 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Londra, anni Venti. Gwendolyn Hooper, giovane donna inglese appena sposata, si trasferisce nella lontana isola di Ceylon per raggiungere il marito. Ma l’uomo che le viene incontro nella piantagionedi tè non è lo stesso di cui si era innamorata in Ing ...Continua
talulah
Ha scritto il 06/04/19
Mediocre

Niente di eccezionale, una storia molto scorrevole ma prevedibile. Al massimo una lettura da ombrellone.

patty830
Ha scritto il 05/09/18
#ilibrinoncapitanomaipercasoeinfattiècapitatolui

Lettura scorrevole, consigliato a chi ama romanzi storici e storie d'amore non troppo melense.
parla di una relazione amorosa fitta di cose non dette e dinamiche familiari difficili.

Cinzia Camera
Ha scritto il 02/06/18

Una storia familiare ambientata a Ceylon. Lettura scorrevole, belli i personaggi; alle fine storia un po' "tirata", ma comunque piacevole.

Mrs Potter
Ha scritto il 08/04/18

Bisogna leggerlo tenendo ben a mente il periodo in cui è ambientato. In questo modo è un bellissimo romanzo che mi ha tenuta a leggere senza tregua. Diversamente lo si trova un libro ingenuo ed insignificante.

Jessica Eleuteri
Ha scritto il 09/02/18
il profumo delle foglie di tè

belliussimo romanzo a cui sono arrivata dopo aver letto la separazione. mi è piaciuto molto. ben scritto ed avvolgente, nno smettevo di leggerlo. leggerò altru suoi libri


Pucci58
Ha scritto il Sep 06, 2016, 19:36
Lei conosceva bene la capacità del senso di colpa di divorarti dall'interno, il modo in cui ti si attaccava addosso. All'inizio era quasi invisibile, poi cominciava a infettarsi e infine giungeva a vivere di vita propria.
Pag. 224
Pucci58
Ha scritto il Sep 06, 2016, 19:33
Gwen comprese appieno la fragilità dell'amore, e ciò che comportava. Era così facile rovinarlo. Così facile, a quanto pare, spezzarlo.
Pag. 185
JessichinaP.
Ha scritto il Aug 30, 2016, 08:48
"Si rese conto che la casa non era un posto fisico. Era l'insieme delle relazioni che aveva con ogni cosa che toccava, vedeva e sentiva quotidianamente. Era la certezza di essere in un posto familiare e di sentire l'odore di un sentiero conosciuto. L...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi