Il racconto dell'antenato

La grande storia dell'evoluzione

Voto medio di 102
| 7 contributi totali di cui 5 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Prendendo come archetipo narrativo i "Racconti di Canterbury", il racconto diDawkins riporta il lettore indietro di quattro miliardi di anni nella storiadel pianeta, alla scoperta dei comuni antenati di ogni forma vivente, fino aincontrare ...Continua
Il viaggio più lungo
Un viaggio emozionante con cui Dawkins ci trasporta indietro nel tempo, per eoni, fino a raggiungere la molecola che ha generato la vita e l'ereditarietà sulla Terra. Accompagnati da innumerevoli e sempre più bizzarri o straordinariamente familiari,...Continua
makomai
Wrote 9/15/09

affascinante, ma molto per gli addetti ai lavori (di genetica). Nondimeno, la "divagazione" sul concetto di razza la renderei materia di studio in tutte le scuole dell'obbligo

SPOILER ALERT
Con questo libro voglio presentarmi in anobii
Un'ottima lettura per celebrare i duecento anni dalla nascita di Darwin. Un viaggio strabiliante, un caravanserraglio di organismi apparentemente assurdi, ma che semplicemente si sono adattati al loro mondo, e che ci piaccia o no sono i nostri progen...Continua
Crillion
Wrote 1/27/09
gustoso e da non perdere
Questo testo si discosta dalla stragrande maggioranza dei trattati sulla paleontologia per una caratteristica fondamentale: ...la direzione del tempo! Infatti procede non verso il futuro, ma a ritroso verso il passato. Parte dalla nostra specie, l'ho...Continua
Laicus
Wrote 1/14/09

Cercavo, da profano, un libro che ripercorresse la storia filogenetica dell'uomo in maniera accattivante ma non superficiale. Dawkins si conferma un gran divulgatore


tato
Wrote May 05, 2009, 10:48
Chiunque non si sia lasciato ottundere i sensi dall'abitudine guarda con stupore e con gioia alla vita sul nostro pianeta, ma prova ancora più stupore e ancora più gioia al pensiero di aver sviluppato la capacità di comprendere la propria genesi evol...Continua
Pag. 557
tato
Wrote Dec 20, 2008, 10:13
Una similitudine cui si ricorre per illustrare il secondo principio della termodinamica (ma che potrebbe essere qualcosa di più di una similitudine) è quello della biblioteca.(*)Se non c'è un bibliotecario che continua a rimettere diligentemente a po
Pag. 317

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add