Il re dei giochi

di | Editore: Sellerio
Voto medio di 2205
| 385 contributi totali di cui 378 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ampelio il nonno, Aldo l’intellettuale, il Rimediotti pensionato di destra, e il Del Tacca del Comune; sono i quattro vecchietti detective del BarLume. Attorno al nuovo biliardo sezionano gli ultimi fatti di Pineta, tra cui il terribile incidente del ...Continua
Cleo
Ha scritto il 19/05/19

Sempre molto carino. Devo dire che in questo libro il caso occupa davvero una piccola parte, il resto è più per meglio conoscere i personaggi ed osservare le loro speculazioni. Davvero divertente.

Attilio Facchini
Ha scritto il 04/02/19

Bei personaggi, dialoghi divertenti, ma la storia non mi ha appassionato. Si legge in un attimo e alla fine hai la sensazione che ti sia rimasto poco o niente.

SPIDY
Ha scritto il 02/07/18

Nuova avventura per il barista e suoi anziani clienti

Legge..ro
Ha scritto il 19/04/18
In mezzo al guado...
Il libro è simpatico e scorrevole. Rimane il fatto che se vuole essere un giallo avvincente dovrebbe adottare trame più elaborate e tecniche tipo vicende parallele, capitoli alternati ,emozioni forti... Se vuole essere invece un giallo d' atmosfera...Continua
Joe Harding
Ha scritto il 22/08/17

Terza avventura investigativa per Massimo, Tiziana e i quattro vechietti del BarLume.
Malvaldi fa ancora centro con il suo stile inconfondibile, una scrittura sicura e una storia che appassiona.


Antonio Santangelo
Ha scritto il Aug 06, 2018, 16:49
Il libro scorre via liscio come un fiume, qualche ansa ma niente rapide. Non viene voglia di fermarsi, nemmeno di tornare indietro. Si va avanti così’ fino all’approdo
claudiag.
Ha scritto il Mar 07, 2017, 13:15
".. a Massimo faceva rabbia ...o meglio: constatare che su certi argomenti la gente non può cambiare opinione perché non è disposta a ragionarci sopra. farsi domande sincere, dirette e tirare conclusioni che magari mettono in dubbio gran parte del m...Continua
Pag. 120
aSAle
Ha scritto il Sep 03, 2012, 13:23
- Aldo, hai mai letto Anna Karenina? - Certo. - Ti ricordi mica come inizia? - E come no."Tutti i matrimoni felici si somigliano. Ma ogni matrimonio infelice è infelice a modo suo"-. Aldo approvò scuotendo la testa. - E' una delle frasi più belle ch...Continua
Pag. 156
Shelton...
Ha scritto il Dec 04, 2011, 07:23
- Inoltre - continuò Massimo con indifferenza dopo aver spento la sigaretta nel caffè di Ampelio - l'ho letta la Bibbia. Non come tanti parrucconi che vanno in chiesa a biascicare rosari. Ed è un libro interessante. Meraviglioso, in certe parti. E fo...Continua
Pag. 116
Shelton...
Ha scritto il Dec 04, 2011, 07:19
- Oltre a questo, la religione non mi piace perchè non è liberataria. Il motto della religione cattolica è «non fare al prossimo quello che non vorresti fosse fatto a te», che però spesso diventa «tratta gli altri secondo i tuoi parametri di giudizio...Continua
Pag. 115

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi