Il sangue di Lepanto

Voto medio di 11
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
hernando19
Ha scritto il 03/03/16
Opera Emozionante, in bilico tra romanzo e saggio storico
Sull’assedio di Famagusta e sulla successiva Battaglia di Lepanto i libri di storia non hanno mai speso più di due righe. E per dirla tutta due righe di nefandezze storiografiche. Maria Grazia Siliato ci conduce all'interno di un secolo, il Cinquece...Continua
Jedimaster
Ha scritto il 09/12/15
argomento interessantissimo, ma la tecnica e lo stile non mi sono piaciute per niente, tanto che nonostante l'interesse per l'argomento ho davvero fatto fatica a finirlo. il sovrabbondante uso del discorso indiretto fa sembrare quasi che si stia anda...Continua
Anthos
Ha scritto il 24/10/15
stupendo
Credo che pochi autori come la Siliato, riescano a farci immergere nella storia con una semplicità, una chiarezza un'emozione cosi' profonda. E cosi'quella Battaglia campale per il mondo occidentale riemerge dal mare, "le galeazze che fracassano e di...Continua
Susetta53
Ha scritto il 19/07/15
Maria Grazia Siliato, Il sangue di Lepanto
Questa opera della Siliato, storica e archeologa genovese, mi ha letteralmete incantata. L'assedio di Famagosta da parte delle truppe ottomane, la strenua difesa della città e poi il grande scontro di Lepanto sono descritti con liucidità, passione, p...Continua
Ilacicca92
Ha scritto il 17/07/15
Solitamente quando si parla di Venezia c'è sempre il romance più becero, qui invece l'autrice sceglie una delle tappe più eroiche ( e meno note ) della millenaria storia della Repubblica. Il grande assedio di Famagosta, secondo solo a quello di Malta...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi