Il suggeritore

Voto medio di 5954
| 1.164 contributi totali di cui 1.104 recensioni , 58 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Questo libro non è solo un thriller scritto da un autore italiano agli esordi, che si confronta con un genere finora appannaggio dei grandi autori americani, reinventando le regole del gioco. È una storia che esplora la zona grigia fra il bene e il m ...Continua
Mbuzi (arreso...
Ha scritto il 12/05/20
Certo è un giallo che rompe molti schemi e che ad ogni capitolo c'è il classico colpo di scena, per non parlare del finale. Ti prende subito, e la suspance ti accompagna dalla prima all'ultima pagina. e non ultimo, visto i pochi personaggi in ballo s...Continua
Naq
Ha scritto il 09/05/20
Non votabile. Leggevo thriller molti anni fa e ho smesso perché cominciavano a disturbarmi. Volevo provare Carrisi dopo aver visto al cinema "La ragazza nella nebbia" che mi è piaciuto. Invece questo romanzo l'ho trovato semplicemente assurdo e scrit...Continua
Mary
Ha scritto il 27/04/20
Libro riletto questo mese con l'autore. All'inizio della quarantena, Carrisi ha deciso di intrattenere i suoi lettori con la lettura del suo romanzo di esordio. Puntualmente, alle h 19:00 su Instagram, ha letto un capitolo al giorno. E' stata una bel...Continua
Topper Harley
Ha scritto il 10/04/20
Ho decine e decine di romanzi di questo tipo a casa, quasi tutti in attesa da anni e quasi tutti ricevuti in regalo in un periodo in cui stavo per diventare un serial thriller. Ogni tanto ne prendo uno per cambiare genere, sicuro di trovare qualcosa...Continua
Angelo Pierotti
Ha scritto il 15/03/20

dopo anni ho iniziato questa serie. il primo mi è piaciuto? si, mi ha coinvolto piano piano, ho intuito il personaggio ma non il movente.


libre84
Ha scritto il Feb 21, 2020, 22:26
So con certezza che esiste il male. Perché il male può essere dimostrato. Il bene, mai. Il male lascia tracce di sé, al suo passaggio. (...) Il bene lo si può solo testimoniare.
Pag. 198
libre84
Ha scritto il Feb 21, 2020, 22:25
I bambini sanno spremere la felicità da tutto quello che gli capita.
Pag. 119
BabyB.
Ha scritto il Apr 30, 2017, 18:35
Perché tornare indietro si può, si deve. C'è sempre un momento in cui, a forza di procedere e di guardare solo avanti, si percepisce qualcosa - un richiamo - e ci si volta un poco per vedere se laggiù ogni cosa è rimasta uguale, o se invece è cambiat...Continua
Pag. 116
Pucci58
Ha scritto il Feb 08, 2017, 14:55
" Ai miei genitori. Per ciò che mi hanno insegnato e per quello che mi hanno permesso di imparare da solo. Per ciò che sono, e ciò che sarò."
Pucci58
Ha scritto il Feb 08, 2017, 14:52
Possiamo desiderare solo ciò che non abbiamo; tu pensi di avere il potere di ottenere tutto e allora non desideri nulla.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Cristina & Vittorio
Ha scritto il Dec 06, 2018, 16:01
Bibliotecadiamatrice
Ha scritto il Mar 06, 2015, 15:06

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi