Il vangelo secondo Gesù

Voto medio di 4807
| 1.088 contributi totali di cui 843 recensioni , 244 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
elspa1973
Ha scritto il 30/06/20
UOMO-DIO-PASTORE
LO STILE: saramago porta su carta una rappresentazione di vita, non importa se sia reale o immaginaria. I suoi pensieri sono ocmplessi nell'articolazione, così come lo sono quando la mente li genera. Nesun filtro capace di imbrigliarli nelle regole d...Continua
Chi@
Ha scritto il 10/04/20
Potente
Non so in quanti avrebbero azzardato a scrivere un libro del genere, Saramago in questo ha osato tanto, con il risultato di dare vita a un romanzo davvero incredibile, che ti entra dentro e ci rimane. L'immagine di Dio, abile burattinaio del destino...Continua
Arturo Bandini
Ha scritto il 05/04/20

La potenza narrativa di questo libro è semplicemente esagerata.

enfant terrible
Ha scritto il 14/03/20

Rilettura
NON AVRAI ALTRO DIO ALL' INFUORI DI ME
E in questo libro, Saramago punta a questa frase per descrivere la voglia onnipotente di potere, passando attraverso la figura predestinata di Gesù e il diavolo.

Incipitmania
Ha scritto il 13/02/20
Incipit

Si vede il sole in uno degli angoli superiori del rettangolo [...]

http://www.incipitmania.com/incipit-per-autore/aut-s/saramago-jose/il-vangelo-secondo-gesu-jose-saramago/


Veronica Bianco
Ha scritto il Apr 18, 2016, 20:12
"Allora il Diavolo disse, Bisogna proprio essere Dio per amare tanto il sangue"
Veronica Bianco
Ha scritto il Apr 18, 2016, 20:11
"In altre parole, il tuo dio è l'unico custode di una prigione in cui il solo prigioniero è lui stesso"
valina91
Ha scritto il Feb 01, 2016, 10:36
In quell'istante, ultimo e finale, Maria di Magdala posa una mano sulla spalla di Gesù e dice, Nessuno ha compiuto tanti peccati in vita per meritare di morire due volte, a quel punto Gesù lasciò ricadere le braccia e si allontanò per piangere.
Pag. 389
valina91
Ha scritto il Feb 01, 2016, 10:36
Chi mi abbandona, mi cerca, E se non ti trova, la colpa, ormai si sa, è del Diavolo, No, la causa di questo non è sua, è colpa mia, che non riesco ad arrivare là dove mi cercano.
Pag. 351
valina91
Ha scritto il Feb 01, 2016, 10:35
Per alcuni istanti, a Gesù è venuta in mente la pecora, quella che ha dovuto ammazzare per suggellare con il sangue l’alleanza che il Signore gli ha imposto, e il suo spirito, adesso lontano da battaglie e trionfi, si è commosso all’idea che stava ce...Continua
Pag. 278

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Cadence
Ha scritto il Sep 27, 2015, 10:09
In lettura sì, ma nei momenti giusti, perchè bisogna tenere il filo del discorso. Comunque approccio interessantissimo.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi