Il viaggio della strega bambina

di | Editore: Salani
Voto medio di 1713
| 262 contributi totali di cui 254 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una vecchia trapunta cela le pagine di un diario. Pagine che raccontano la storia di Mary, nipote di una strega. Quando la nonna viene condannata per stregoneria, Mary scappa per sfuggire allo stesso destino e si imbarca su una nave diretta in Americ ...Continua
Aurin
Wrote 3/10/20
Aspettative troppo elevate
"Il viaggio della strega bambina" è un romanzo che ha come protagonista Mary, nipote di una donna che viene uccisa per stregoneria. La bambina parte verso Il nuovo mondo per sfuggire alla medesima sorte, purtroppo però l'ignoranza e la superstizione...Continua
...
Wrote 11/10/19
Libro sicuramente interessante che ripercorre la vita di Mary, una bambina di 14 anni costretta ad imbarcarsi per l'america perchè perseguitata dall'accusa di stregoneria. La storia si basa sulle pagine del diario di questa Mary, trovate cucite in un...Continua

Un libro scorrevole che si legge facilmente, la storia è interessante e intrigante, ma sembra un po' incompleto, frettoloso. Proverò a leggere il seguito sperando sia più soddisfacente.

Camillina
Wrote 6/17/19
Si legge in un soffio. La tecnica del ritrovamento del diario della strega datato 1659, dentro la trapunta, lascierebbe supporre un avvicendamento ad una storia parallela, ambientata nei giorni nostri. Questo non avviene, almeno nelle pagine di quest...Continua
MuMuMuny
Wrote 9/28/18
Nulla da dire sulla storia, molto bella e intrigante, mi ha lasciato col fiato sospeso fino alla fine. Però la continua alternanza tra passato remoto e passato prossimo (a volte nella stessa riga!) mi ha ucciso. Mi ha dato l'impressione che la revisi...Continua

Musette
Wrote Oct 03, 2017, 10:15
, , mi sibilano per strada, anche se non conosco né mio padre né mia madre. Conosco solo mia nonna, Alice Nuttal: Mamma Nuttal per i vicini. Mi ha tirata su da quando ero piccola. Se anche sapeva chi erano i miei genitori, non me lo ha mai detto.
Bunky
Wrote Feb 11, 2012, 10:12
"Guerra? Nel villaggio non se ne parla". "E perché si dovrebbe? Sono indiani che uccidono indiani. Ai bianchi non interessa".
Pag. 144
Rosangela
Wrote Jul 26, 2010, 10:21
Quando l'ho conosciuta ho pensato di esserle antipatica,ma ora la conosco meglio. Il suo riserbo non viene dall'ostilità ma dalla timidezza, dall'imbarazzo con le persone che non conosce bene. Non è proprio una chiacchierona, ma quello è il suo modo...Continua
Pag. 85
Sonia Esse
Wrote Oct 30, 2009, 21:16
«Mi battezzò quel giorno, la nello stagno, e con me altre brave persone presenti. E quando se ne andò io lo seguii». «Vi ha salvato?» «Esatto. Gli devo la vita. Giurai di essere una buona moglie e di condurre una vita pia. E l’ho fatto. Ho chinato...Continua
Pag. 157
Sonia Esse
Wrote Oct 30, 2009, 21:14
Io ho voglia di urlare, gridarle in faccia che non capisce niente. Gli Indiani si muovono leggeri in questo mondo, Ricavano le loro case dagli alberi vivi, e prendono solo quello che serve prima di spostarsi e lasciare che la terra si rigeneri. Ma te...Continua
Pag. 132

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add