Ink exchange

Sortilegi sulla Pelle

Voto medio di 967
| 140 contributi totali di cui 136 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Misconosciuta ai mortali, una lotta per il potere si sta scatenando in un mondo di ombre e pericoli. Dopo secoli di stabilità, l’equilibrio all’interno delle corti fatate si è spezzato e Irial, il re della Corte Oscura, si batte per salvaguardare i s ...Continua
Romanticamente...
Ha scritto il 06/02/18
Malgrado sia il seguito di “Incantevole e pericoloso”, questo volume racconta una storia parallela alle vicende di Aislinn e delle corti dell’Estate e dell’Inverno che abbiamo conosciuto. La protagonista è infatti l’amica Leslie con la sua storia per...Continua
Sinnermec
Ha scritto il 28/01/16
adolescenziale
La storia prosegue.. stavolta la protagonista è un'amica della protagonista del primo libro della serie.. Ho trovato un tantino noiosa questa scelta, forse dettata dalla difficoltà dell'autrice nello scegliere come proseguire la storia... comunque no...Continua
Clacla
Ha scritto il 24/05/15

Che delusione, il primo libro mi era piaciuto tantissimi e non vedevo l'ora di continuare la serie e poi leggo questa roba... ci sono rimasta male

Moragh
Ha scritto il 14/03/14

Che dire?
Questo libro l'ho letteralmente divorato.
La storia è molto originale e molto carina e i personaggio non sono per niente banali.
La Marr mi piace, mi piace molto.

Moonstar
Ha scritto il 31/01/14
SPOILER ALERT
Ho soltanto due aggettivi in mente per giudicare il libro in questione
La recensione è presente anche nel mio blog: http://angolodelciarpame.blogspot.it/2014/01/ink-exchange-sortilegi-sulla-pelle-di.html Brutto e noioso. Pur essendo un urban fantasy manca completamente di azione, magia, lotte ed effetti speciali, caratt...Continua

Erikare
Ha scritto il Jul 29, 2009, 13:51
Ma Niall non poteva entrare nella sua vita, non poteva superare la soglia di casa sua. Gli era proibito. Non aveva altro da offrirle che le sue parole, quelle che lei non avrebbe udito. Tuttavia disse ugualmente: "Se non avessi le mani legate, nessun...Continua
Pag. 36
Erikare
Ha scritto il Jul 29, 2009, 13:44
Non aveva più intenzione di tergiversare. Aveva bisogno di quel tatuaggio per rialzarsi e ripartire. Qualsiasi cosa fosse accaduta, era il suo corpo e lei voleva reimpossessarsene, riconquistarlo, dimostrare a se stessa che poteva farcela. Sapeva che...Continua
Pag. 27
Erikare
Ha scritto il Jul 29, 2009, 13:32
Eppure a volte era la cosa che desiderava di più, raccontarlo a qualcuno, anche se più spesso voleva soltanto dimenticare quelle terribili sensazioni: fuggire da se stessa per dimenticare il dolore, la paura, l'orrore.
Pag. 24
Maristella
Ha scritto il Mar 16, 2009, 22:17
A volte amare significa lasciare andare ciò che si vorrebbe stringere a sé.
Pag. 322

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi