Insieme ma soli

Perché ci aspettiamo sempre più dalla tecnologia e sempre meno dagli altri

Voto medio di 50
| 76 contributi totali di cui 9 recensioni , 67 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Le nuove tecnologie alla base della comunicazione digitale contemporanea ci fanno credere di essere meno isolati perché sempre connessi. Si tratta però dell’illusione di una reale intimità: i nostri profili online esistono in funzione del numero dei ...Continua
Enkidu
Ha scritto il 27/11/16
Costruiamo tecnologie che ci lasciano vulnerabili in modi nuovi.
"Se c'è una dipendenza non è dalla tecnologia: è dalle abitudini mentali che la tecnologia ci consente di avere." Ma quali sono queste abitudini? Da quali bisogni nascono? Quali sono i desideri e i problemi dell’animo umano che la tecnologia che stia...Continua
paziokka
Ha scritto il 13/11/16
I lati oscuri delle tecnologie della comunicazione e dell'intelligenza artificiale
Il saggio racconta con linguaggio scorrevole i risultati degli studi effettuati dall'autrice su un duplice fronte: il senso delle relazioni dopo l'avvento dei nuovi robot "sociali" e dei social network. Con occhio imparziale, la psicologa esamina gli...Continua
Cremit Review
Ha scritto il 12/08/15
S.Turkle, Insieme ma soli
È una lettura che segna molto bene le differenze tra generazioni. Con una base scientifica e culturale profonda, Turkle analizza come la tecnologia mobile ha cambiato l'identità e la relazione tra le persone, ma soprattutto tra gli adoloscenti. Turkl...Continua
Enricabricchetto
Ha scritto il 12/08/15
S. Turkle, Insieme ma soli
È una lettura che segna molto bene le differenze tra generazioni. Con una base scientifica e culturale profonda, Turkle analizza come la tecnologia mobile ha cambiato l'identità e la relazione tra le persone, ma soprattutto tra gli adoloscenti. Turkl...Continua
Batou70
Ha scritto il 18/11/13
Dubbi

Interessante saggio su come i robot da compagnia e la vita sempre connessa mettono in dubbio il senso delle relazioni, dell'accudimento e della memoria.


Ecila
Ha scritto il Jun 24, 2012, 06:33
Uno studio della università del Michigan ha scoperto che gli studenti universitari di oggi provano una minore empatia rispetto a quelli degli anni Ottanta e Novanta: la generazione attuale ha ottentuo un punteggio inferiore del 40% rispetto ai loro c...Continua
Ecila
Ha scritto il Jun 24, 2012, 06:33
La tesi di Insieme, ma soli descrive un arco: ci aspettiamo di più dalla tecnologia e meno gli uni dagli altri. Questo ci mette nell’occhio del ciclone. Sopraffatti, ci siamo lasciati attrarre da connessioni che sembravano poco rischiose e sempre dis...Continua
Ecila
Ha scritto il Jun 24, 2012, 06:32
La giustificazione più comune per delegare l’assistenza ai robot è che, per chi riceve le cure, sarebbe lo stesso. Questo argomento viene usato soprattutto da quanti ritengono che i robot siano adatti a pazienti affetti da demenza, che non “si accorg...Continua
Ecila
Ha scritto il Jun 24, 2012, 06:32
spesso le relazioni si basano sul tempo investito; sappiamo che il tempo che dedichiamo ai figli, e a fare le cose più elementari per loro, crea un substrato essenziale28. Grazie a questo substrato i bambini hanno la sicurezza di essere amati qualunq...Continua
Ecila
Ha scritto il Jun 24, 2012, 06:32
L’isolamento è una solitudine fallita21. Per sperimentare la solitudine dobbiamo essere in grado di raccoglierci in noi stessi; altrimenti, saremo semplicemente isolati.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi