L'invenzione del mare

L'Occidente e il fascino della spiaggia (1750-1840)

di | Editore: Marsilio
Voto medio di 3
| 0 contributi totali di cui 0 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La spiaggia è per definizione zona di frontiera, luogo franco tra terra e mare, tra la corposa solidità del quotidiano e la dimensione liquida e inafferrabile dello spazio acquoso. In termini di sensibilità e di cultura collettiva, un simile «territo ...Continua
- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una recensione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi