L'ambiguo malanno

La donna nell'antichità greca e romana

Voto medio di 254
| 32 contributi totali di cui 31 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Le reveur Nyori
Ha scritto il 30/12/18

Un approfondimento molto interessante sulla condizione di vita della donna nella società greca e in quella romana.
Un libro di interesse storico e sociale, assolutamente consigliato, scritto molto bene e anche di piacevole lettura.

Pan
Ha scritto il 06/01/18
Avendo già letto altri saggi della Cantarella, ammetto che in questo caso sono rimasto un po' deluso. Il tema è effettivamente complesso, soprattutto a livello giuridico, e l'idea dell'Autrice è quella di dare una visione generale del problema, ma il...Continua
Les75
Ha scritto il 30/12/17

Illuminante studio sulla condizione della donna nell'antichità greca e romana. Una lettura molto soddisfacente.

Bucaniere
Ha scritto il 18/03/17
Resoconto della condizione femminile dalla Grecia antica a Bisanzio. Basandosi su un'analisi delle fonti storiche il quadro della donna che ne emerge è ristretto : o solo moglie, o moglie e madre. Quella parvenza di libertà soffiata durante il Princi...Continua
Simona dalle...
Ha scritto il 04/01/17

Be' dai, qualcosina è migliorato da allora...


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Bucaniere
Ha scritto il Mar 16, 2017, 13:48
Virilia officia: i compiti che solo gli uomini, per definizione, erano in grado di svolgere.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi