L'architettrice

Voto medio di 106
| 26 contributi totali di cui 20 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Giovanni Briccio è un genio plebeo, osteggiato dai letterati e ignorato dalla corte: materassaio, pittore di poca fama, musicista, popolare commediografo, attore e poeta. Bizzarro cane randagio in un'epoca in cui è necessario avere un padrone, Bricci ...Continua
ilsegretodelbosco
Ha scritto il 26/06/20
Ho iniziato a leggere l’ultimo romanzo di Melania Mazzucco subito prima che scoppiasse l’epidemia di covid 19, per poi sospenderne la lettura in marzo, nel periodo più buio, più difficile. Non trovavo un senso, mi mancavano le forze… L’ho ripreso e t...Continua
Claudia
Ha scritto il 18/06/20
null
Le letture condivise ci lasciano una suggestione magica, un passaggio di pensieri non espressi eppure tenaci. La Mazzucco ha costruito una storia mirabile, avvincente, ottimamente documentata. L'architettrice è un romanzo al cui centro spicca una don...Continua
silvia
Ha scritto il 12/06/20

Libro interessante sicuramente frutto di una lunga ricerca. A volte però si indugia troppo in particolari e descrizioni che rendono la lettura un po' faticosa

Penelope48
Ha scritto il 05/06/20
ReadingChallenge 2020 cat 15 - un libro pubblicato nel tuo mese di nascita
prima uscita 26/11/2019 Google Books dixit. Io nata nel novembre 1962, anagrafe comunale dixit. Leggendo L'architettrice comunque ho scoperto che abbiamo in comune molto più che il mese di nascita. Infatti preso in mano il volume apro leggo la dedica...Continua
SPIDY
Ha scritto il 04/05/20
Romanzo storico incentrato sulla protagonista plautilla briccia:artista e architettarice. Personaggio femminile che si impose nell'arte intorno al 1600 tra re e papi, dove l 'arte era di egemonia prevalentemente maschile. Il voto basso non è le...Continua

Stefania
Ha scritto il Mar 30, 2020, 15:21
Il maggior peccato che possa compiere un essere umano è disprezzare la propria fortuna, mi disse severamente. Perché della fortuna non ha merito né colpa. Non gli appartiene. Gli è stata data da Dio. E deve averne cura. Tu disprezzi la tua, Plautilla...Continua
Pag. 146
Stefania
Ha scritto il Mar 30, 2020, 15:18
Niente è nostro, Plautilla, mormorò. Un artista, uno scrittore, non crea le sue opere per firmarle, ma per metterle al mondo.
Pag. 95
Stefania
Ha scritto il Mar 30, 2020, 15:16
Ma mio padre mi portava nelle Chiese di Roma a studiare la pittura e anni dopo quel pomeriggio di novembre è riuscito a mostrarmelo. I colori squillanti e luminosi mi chiamavano da lontano. Giotto, mi disse, è il primo pittore della storia che ti sto...Continua
Pag. 55
Stefania
Ha scritto il Mar 30, 2020, 15:13
Tanto le sedie servono solo a poggiarci il buco dell'allegria, e i letti per farci dei bei sogni, e non vale la pena sprecare soldi per roba destinata a sfasciarsi. La cultura che uno si mette nella capoccia leggendo, invece, dura per sempre. E nessu...Continua
Pag. 49
Stefania
Ha scritto il Mar 30, 2020, 15:10
Le feste a Roma sono più importanti di tutto. Si ferma la corte, si ferma la plebe, si fermerebbe pure la morte, se la invitassero.
Pag. 43

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi