L'asso della bottiglia by Gregory Boyington (Pappy)
  • More by Gregory Boyington (Pappy)
  • See All
L'asso della bottiglia by Gregory Boyington (Pappy)

L'asso della bottiglia

by Gregory Boyington (Pappy)
(*)(*)(*)(*)( )(40)
8Reviews0Quotations0Notes
Description
Nato nel 1912, Gregory Boyington diventò pilota dell’Aviazione dei Marines nel 1935. All’inizio della guerra entrò in un gruppo paramilitare e fu uno degli elementi di punta delle cosiddette "Tigri volanti", in appoggio alla resistenza cinese contro i giapponesi. Dopo Pearl Harbor, "Pappy" rientrò nei Marines e nel maggio 1943 fu mandato a Guadalcanal. La sua 'esuberanza' - cioè la quantità incredibile di risse che provocava, e la sua predilezione per il whisky (a terra e in volo...), di cui peraltro non fece mai mistero - gli impose una 'pausa' di quattro mesi. Dopo la cura, fu assegnato alle Isole Salomone, nel Pacifico, dove mise insieme uno squadrone che sarebbe diventato leggendario: il Black Sheep Squadron, un 'mucchio selvaggio' di teste calde e di sbandati a un pelo dal deferimento alla corte marziale, ma anche di piloti di primissima classe, capaci in pochi mesi di operazioni di seminare il panico tra i piloti giapponesi. Abbattuto nel gennaio 1944 durante uno scontro memorabile sopra l’isola di New Britain, Boyington fu catturato e imprigionato fino alla fine del conflitto. La sua autobiografia, ormai un classico della storia militare e della narrativa avventurosa, è la testimonianza di un uomo che, lungi dall’essere privo di debolezze, fu un vero, grande eroe, nel senso più nobile del termine.
Community Stats

Have it in their library

Is reading it right now

Is willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Jan 1, 2002

Format

Paperback

Number of Pages

392

ISBN

885020213X

ISBN-13

9788850202133