L'invenzione del quotidiano

Voto medio di 49
| 7 contributi totali di cui 6 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'uomo comune, "senza qualità", dimostra un'insospettabile capacità di inventare il quotidiano grazie ad arti pratiche e a tattiche di resistenza, mediante le quali elude i vincoli dell'ordine sociale e fa un uso imprevedibile dei prodotti che gli ve ...Continua
Coda
Wrote 5/25/16
Proposte per una microfisica della resistenza – chiare chiare no, ma ci si può lavorare. Oppure “Uno studio sull’ordinario che non ha niente di ordinario”.
Parentesi di una scena di vita quotidiana: - Un consiglio. Smettila di passare tanto tempo su quel social. - Sarai meglio tu e i libri tuoi. Almeno io m’impiccio di persone reali di un mondo reale. Evvabbé, i gattini vincono contro le esecuzioni dell...Continua
Elaborazione del consueto
Il modus operandi del consumatore. Da Edizioni lavoro Numerose ricerche appartenenti agli ambiti d’analisi delle scienze sociali esaminano le rappresentazioni e i comportamenti presenti (e anche prodotti) nella società. Definiti anche come “oggetti...Continua
Ouessant
Wrote 5/18/11
" ... i lettori sono dei viaggiatori; circolano su terreni altrui, come nomadi che praticano il bracconaggio attraverso pagine che non hanno scritto. La scrittura accumula, immagazzina, resiste al tempo creando un luogo e moltiplica la sua produzione...Continua
ludwik
Wrote 6/20/09
Forse ho trovato una chiave per capire il gesuita De Certeau. Si trova a pagina 280, nota 5: «Alla “blasfemia” (che “lascia sfuggire” la parola sacrilega e “tradisce” più di quanto non riveli) Benveniste oppone l’“eufemia” (“il nome di una pipa” al p...Continua
Uscito nel 1980, è una pietra miliare per più di una disciplina umanistica. Per quanto riguarda la sociologia, come minimo quella del consumo, dei media e della vita quotidiana non ne possono proprio fare a meno. Tutto il libro è basato su un intere...Continua

Ire
Wrote Jan 22, 2008, 13:42
"La lettura (dell'immagine o del testo) sembra rappresentare l'apice della passività che caratterizzerebbe il consumatore, ridotto a voyeur (troglodita o itinerante) in una "società dello spettacolo".In realtà, la lettura presenta al contrario tutti

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add