L'isola del giorno prima

Voto medio di 2872
| 280 contributi totali di cui 256 recensioni , 21 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Nell’estate del 1643 un giovane piemontese naufraga, nei mari del sud, su di una nave deserta. Di fronte a lui un’Isola, che non può raggiungere. Intorno a lui un ambiente apparentemente accogliente, ricco di meraviglie, e di inesplicabili insidie. S ...Continua
Kamitsuki
Wrote 9/23/20
Un po' come Moby-Dick

La scusa di un'avventura per mare per parlare di filosofia.

fantastico e colto
E' un racconto molto fantastico che si svolge su due piani, il presente e i ricordi. Umberto Eco, non c'è bisogno di dirlo, sa usare le parole e se ne intende di vicende storiche: a volte può dare l'idea di uno sfoggio di erudizione fine a se stesso....Continua
Moka
Wrote 6/6/20

Talmente colto da...non poter essere colto dai comuni mortali.
Letteratura, filosofia e manierismo. Si arriva alla fine sapendo di aver letto la storia ma non il libro.

Umberto Eco mostra tutta la sua abilità di scrittore e filosofo. In brevi tratti sembra dipingere con la scrittura. La sua passione per la ricerca delle parole diventa però per lo più pesante e prolissa, motivo per cui non mi è stato piacevole finire...Continua

È un romanzo, ma in realtà è molto di più. Più complesso e allo stesso modo più affascinante cerca di seguire la vita del personaggio tra quello che gli dice di fare la società, la sua "coscienza" e il suo istinto...


Lucia
Wrote Mar 15, 2017, 14:12
Se la bellezza è chiara, l'amore è misterioso: egli scopriva di amare non la primavera, ma ciascuna delle stagioni dell'amata, tanto più desiderabile nel suo declino autunnale, L'aveva sempre amata per ciò che era e avrebbe potuto essere, e solo in t...Continua
Pag. 457
Lucia
Wrote Mar 15, 2017, 13:37
Forse è questo, lo scrivere Romanzi: vivere attraverso i propri personaggi, far sì che questi vivano nel nostro mondo, e consegnare se stessi e le proprie creature al pensiero di coloro che verranno, anche quando noi non potremo più dire io... [...]...Continua
Pag. 445
Lucia
Wrote Mar 11, 2017, 16:51
[...] La gioia della vita nasce dal sentimento che sia gaudio che cordoglio sono di breve durata, e guai a sapere che godremo di una eterna beatitudine.
Pag. 411
Lucia
Wrote Jan 31, 2017, 13:37
Nelle grandi imprese si deve cercare non tanto di creare le occasioni, quanto di approfittare di quelle che si presentano.
Pag. 170
Lucia
Wrote Jan 17, 2017, 09:52
[...] Credeva di doversi abituare all'idea, e non aveva ancora capito che alla perdita di un padre è inutile abituarsi, perché non accadrà una seconda volta: tanto vale lasciare la ferita aperta.
Pag. 82

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Angolo di campo
Wrote Aug 29, 2020, 22:15
Bel libro, per un po" ho fatto fatica, ma a un certo punto non vedevo l' ora di riprendere a leggere.
Cristina & Vittorio
Wrote Dec 10, 2018, 15:35
SCAFFALE F.4
Biblioteche...
Wrote Apr 22, 2016, 08:10
853.914 ECO 5557 Letteratura Italiana

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add